Pallavolo femminile, consegnati i numeri di maglia alla Tuum Perugia

allenamento TUUM Perugia e 3M Perugia

Le magliette nere esordiranno nel campionato di serie B1 girone C il 15 ottobre – Già iniziata la preparazione atletica con test fisici e aumento dei carichi di allentamento

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – C’è una crescente curiosità attorno alla squadra targata Tuum Perugia nonostante sia iniziata solamente da una settimana la preparazione atletica che la porterà a esordire il 15 ottobre nel torneo di pallavolo. Per le magliette nere sarà la settima presenza nella terza categoria nazionale, una stagione che è carica di aspettative in virtù della ristrutturazione dei campionati che avrà la conseguenza di avere un numero maggiore di promozioni nella categoria maggiore. Un’opportunità in più da sfruttare per le squadre ambiziose della serie B1 femminile, ma il girone C (quello del centro Italia) si prospetta sempre più competitivo e le squadre attrezzate per il vertice sono tante.

Lo staff tecnico sta mettendo sotto pressione le sue pedine, effettuando test fisici e aumentando progressivamente i carichi di allenamento per riuscire quanto prima possibile a farsi un quadro preciso del potenziale a disposizione.

I numeri della squadra. La dirigenza, nel frattempo, ha già consegnato  i numeri ufficiali di maglia alla squadra: 1 Carolina Santibacci (libero), 2 Sara Gaggiotti (schiacciatrice), 3 Martina Tiberi (centrale), 4 Giorgia Chiavatti (libero), 5 Jessica Puchaczewski (opposta), 6 Corinna Cruciani (centrale), 7 Claudia Stincone (alzatrice), 8 Valentina Mearini (centrale), 9 Veronica Minati (opposta), 10 Roberta Di Romano (alzatrice), 11 Eleonora Fastellini (schiacciatrice), 12 Michela Catena (schiacciatrice), 13 Noemi Porzio (schiacciatrice).

L’atmosfera è serena in questi primi giorni di contatto tra vecchi e nuovi volti del collettivo allenato da Fabio Bovari che, di concerto con il direttore sportivo Remo Ambroglini, sta ultimando la programmazione degli impegni di amichevole che saranno resi pubblici tra pochi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*