Pallavolo Città di Castello, i commenti al primo test dell’Altotevere

Domenica di lavoro per l’Altotevere Pallavolo. Dopo il vittorioso allenamento congiunto di ieri contro l’Emma Villas Chiusi, Paolo Montagnani ha voluto comunque i suoi ragazzi in palestra per questa mattina poi, nel pomeriggio, ha lasciato libero il gruppo fino a lunedì.

I quattro set contro la formazione chiusina di Romano Giannini hanno evidenziato un buon stato di forma della formazione biancorossa malgrado le ovvie problematiche legate ad un’intensa preparazione ed anche ad un’intesa chiaramente ancora in fase embrionale.

Tuttavia l’allenatore livornese s’è dichiarato soddisfatto per alcune richieste che aveva fatto ai proprio giocatori nel pregara e che sono state puntualmente messe in atto da Corvetta e compagni:”E’ chiaro che da un allenamento di questo tipo – dichiara Paolo Montagnani – si possono trarre alcune indicazioni importanti anche sull’atteggiamento della squadra: sono contento per esempio della gestione del servizio da parte di Randazzo, della ricezione che è stata sempre positiva e dell’ingresso di Kaszap e Teppan, che hanno dato un contributo importante. Dovremo migliorare in altri aspetti anche perché abbiamo fatto poco durante gli allenamenti a livello di salti”.

Anche il giocatore ungherese Tamas Kaszap, secondo alzatore dell’Altotevere, si dimostra contento di quello che ha fatto in partita:”Ringrazio coach Montagnani per l’opportunità che mi ha dato di giocare dopo tanti allenamenti ma solo così sappiamo che si potrà crescere in vista del campionato”.

Tra i giocatori che hanno dato un buon contributo nell’allenamento contro il Chiusi c’è stato sicuramente il centrale estone Andri Aganits, autore di 11 punti con 4 muri, che ha fatto vedere anche di avere un’insidiosa battuta flottante:”Il primo match è sempre difficile perché gli allenamenti sono stati veramente molto duri. Avevamo bisogno di giocare anche per provare quello che avevamo fatto in queste settimane. Con queste partite cresceremo tutti insieme in vista del campionato”.

Corvetta e compagni di ritroveranno martedì mattina alla palestra Elitè poi nel pomeriggio allenamento tecnico al palasport di Sansepolcro. Giovedì 18 settembre alle ore 17 altro allenamento congiunto, sempre a Sansepolcro, contro la BChem Potenza Picena di A2 poi sabato, sempre in casa alle 17, primo test contro un’avversaria di Superlega A1 UnipolSai, la CMC Ravenna.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*