Pallacanestro Perugia, Coppa Appennino, SISAS Perugia buona la prima

2 punti importanti che fanno stare le perugine in vetta al girone in attesa del match di sabato a Olmo alle ore 18.00 contro Offida

Pallacanestro Perugia, Coppa Appennino, SISAS Perugia buona la prima

Pallacanestro Perugia, Coppa Appennino, SISAS Perugia buona la prima

Prima giornata della seconda fase del campionato Senior Femminile, ribattezzata dal Comitato Regionale Marche “Coppa Appennino”, che vede la SISAS fare visita alla formazione marchigiana di Coach Manzoni.
Senigallia è squadra giovane, di piccola taglia, ma che fa dell’aggressività e del tiro da fuori le proprie armi migliori.

Le perugine dal canto loro sono bravissime a difendere in maniera esemplare nel primo quarto concedendo punti alle padrone di casa solo su tiro libero chiudendo sul 13-3. Il secondo periodo sembra scorrere sulla falsariga del primo, ma una serie di disattenzioni perugine dovute a un calo di concentrazione porta le marchigiane a chiudere sul -5 (23-18).

Dagli spogliatoi esce una SISAS aggressiva e determinata che dà il primo vero strappo alla partita con un 7-0 che costringe Senigallia al time out dopo un minuto e mezzo di gioco. Senigallia passa a zona 3-2, e per un paio di azioni sembra dare i propri frutti prima che le tiratrici perugine “aprano” la difesa e costringano le marchigiane a tornare a uomo. 2 punti importanti che fanno stare le perugine in vetta al girone in attesa del match di sabato a Olmo alle ore 18.00 contro Offida.

A.DIL.BASKET 2000 SENIGALLIA 48 – SISAS PALLACANESTRO PERUGIA 59 (3-13; 15-10; 10-18; 20-18)

A.DIL.BASKET 2000 SENIGALLIA: Veroli, Ottaviani, Coccitto 18, Trotti 3, Sampaolesi, Formica 1, Amadei 7, Marconi 8, Cattalani 2, Piermattei 9, Lazzari,. All. Manzoni M.

SISAS PALLACANESTRO PERUGIA: Fusco 4, Ricci 1, Meyer 9, Bigini 11, Cardinali 10, Brizioli, Markovic, Boni 7, Aquinardi, Conti 9, Zucchini 2, Manganello 6. All. Francesco Posti; Ass. All. Filippo Fiorucci

Arbitri: Sigg.ri Talotta e Santini

Pallacanestro Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*