ORVIETO BASKET, A1/F, AZZURRA KO CONTRO LUCCA

Basket

basket2(umbriajournal.com) ORVIETO – Il punteggio del tabellone del Palasport di Porano segna 62-81 e quindi la terza sconfitta di campionato per Azzurra. Una sconfitta, però, diversa da quella maturata contro Parma. Davanti c’era uno squadrone blasonato come Lucca, che ha messo in campo tutta la sua forza tecnica e, accompagnato dai tanti tifosi al seguito, è riuscito ad espugnare il campo di Azzurra. Ma le ragazze di coach Valentinetti non hanno mai mollato, hanno avuto due buone reazioni, una nel primo periodo, recuperando un break iniziale di Lucca e chiudendo la prima frazione di gioco avanti 18-16, ed una nell’ultimo quarto, spinte sopratutto da una Darxia Morris inarrestabile (per lei 23 punti a referto), fermata soltanto a 7 minuti dal termine dai suoi 5 falli commessi, ma applaudita da tutto il pubblico del PalaPorano. Azzurra deve ripartire da qui, da ciò che di buono si è visto nuovamente sul campo, dalla grinta e dal carattere del gruppo, per affrontare la trasferta di domenica prossima a Venezia, contro la Umana anche lei uscita sconfitta dalla sfida contro Schio (82-48).

Questo il commento a fine gara del vice di Valentinetti, Massimo Romano: “Nonostante la sconfitta, credo che questa gara sia da vedere come un ulteriore passo in avanti per la squadra. Non era questa la partita che dovevamo vincere, Lucca è di un altro lievello ed ha altre ambizioni rispetto a noi. Non potevamo reggere sotto l’aspetto tecnico ma abbiamo reagito con tanta rabbia e tanta intensità. Purtroppo andiamo spesso fuori gioco, perdiamo troppe palle e dobbiamo essere più cattivi ai rimbalzi, riuscire a sfruttare maggiorente i contropiedi in attacco e i taglia fuori in difesa. Questa gara ci servirà molto in vista della trasferta a Venezia di domenica prossima, lì avremo l’obbligo di riuscire a portare a casa i 2 punti. Voglio anche fare un’osservazione sull’ottimo arbitraggio visto oggi in gara, con il rammarico che con lo stesso arbitraggio nella partita contro Parma il risultato sarebbe stato diverso. Speriamo da ora in avanti di poter sempre commentare positivamente anche le prestazioni delle terne arbitrali.”

 

Questi gli altri risultati:

 

LAVEZZINI PARMA – FILA SAN MARTINO DI LUPARI 65-55

FAMILA SCHIO – UMANA VENEZIA 82-48

PASSALACQUA RAGUSA – C.U.S. CAGLIARI 71-64

CARISPEZIA VIRTUS LA SPEZIA – C.U.S. CHIETI 80-32

ACQUA&SAPONE UMBERTIDE – TROGYLOS PRIOLO NON DISPUTATA

 

 

 

AZZURRA CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO:

Buccianti 7, Puliti, Maznichenko 10, Gaglio 5, Sutherland 2,

Ridolfi ne, Panella 4, Baldelli 2, Bove 9, Morris 23. All. Valentinetti

 

GESAM GAS LUCCA:

Mahoney 14, Dotto F. 5, Giorgi 2, Robbins 22, Mei ne,

Bagnara 6, Crippa 6, Gianolla 5, Bona 5, Halman 16.. All. Mirko Diamanti

 

 

Parziali: 18-16; 13-27; 12-26; 19-12.

 

Praogressivi: 18-16; 31-43; 43-69.

 

Arbitri: Davide Scudiero – Vito Modesto Stoppa – Chiara Maschietto

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*