Oro per l’Umbria al Campionato delle Regioni di Fossa Olimpica

Bronzo nel Double Trap

Oro per l'Umbria al Campionato delle Regioni di Fossa Olimpica

ACQUASPARTA – Grandiosa impresa della squadra umbra di Tiro a Volo che, sulle pedane di casa del Tav Cascata delle Marmore di Acquasparta, ha conquistato il tricolore al Campionato delle Regioni nella specialità Fossa Olimpica. Ben 17 le Regioni presenti sulle 20 aventi diritto. Alla luce del risultato ottenuto si sono dimostrate ottime le scelte effettuate dal Delegato regionale della Fitav Ermanno Cicioni, dal suo “braccio destro” Remo Stafisso e dal Responsabile Tecnico Antonio Picone i quali hanno pensato di inserire nel sestetto ben quattro atleti appartenenti alla Società ospitante del Presidente Ferdinando Donati che ben conoscevano le difficoltà tecniche dei campi.

La squadra, trainata da un superlativo Daniele Lucidi (98/100 – 1° Cat. Tav Cascata delle Marmore) e composta inoltre da Diego Meoni (89/100 – Eccellenza Tav Cascata delle Marmore), Oscar Rota (91/100 – 1° Cat. Tav Cascata delle Marmore), Maurizio Calzettoni (88/100 – 2° Cat. Tav Cascata delle Marmore), Leonardo Franceschini (89/100 – 2° Cat. Tav Umbriaverde) e Francesco Ciocca (83/100 – 3° Cat. Tav Umbriaverde) alla fine saliva sul gradino più alto del podio con il punteggio di 538 su 600 rifilando ben 14 piattelli di distacco ai secondi classificati delle Marche (524/600) che avevano schierato Damiano Petrucci, Cristian Cappellacci, Andrea Andreozzi, Giovanni Renzi, Simone Spina e Marcello Mandolesi. Bronzo per il Piemonte che terminava la gara con il punteggio di 521 su 600 ottenuto da Mirko Tumiatti, Domenico Chindemi, Giorgio Bottigella, Alessandro Musolino, Peppino Musolino e Francesco Barra. Alla cerimonia di premiazione ha presenziato tra gli altri il Presidente della Fitav Luciano Rossi il quale ha voluto sottolineare l’ottima riuscita della gara che si è svolta in un clima di grande cordialità e amicizia encomiando il settore arbitrale per l’ottimo lavoro svolto. Impeccabile come sempre l’ospitalità offerta dal Presidente del Tav Cascata delle Marmore Ferdinando Donati e dal suo staff.

bronzo DOUBLE TRAPUMBRIA TERZA NEL DOUBLE TRAP – Intanto a Roma, sulle pedane del Tav Valle Aniene, anche la squadra umbra (563/720) del Double Trap con una splendida rimonta saliva sul podio conquistando un prestigioso bronzo alle spalle della Sicilia, oro con 580 su 720, e il Veneto, argento con 571 su 720. La squadra, capitanata da Veniero Spada (94/120 – 2° Cat. Tav Foligno), era composta da Stefano Mezzetta (97/120 – Eccellenza –Tav Trasimeno), Michael Spada (101/120 – 1° Cat. – Tav Foligno), Paolo Sparamonti (88/120 – 2° Cat. Tav Foligno), Mauro Piermarini (88/120 – 3° Cat. Tav Foligno) e Lorenzo Franquillo (84/120). Purtroppo invece la squadra umbra dello Skeet del Ct Stefano Sebastiani è incappata in una giornata no mancando per la prima volta il podio in questa competizione.

FERDINANDO ROSSI AI GIOCHI MONDIALI MILITARI – Per finire è in corso di svolgimento la sesta edizione dei Giochi Mondiali Militari a Mungyeong in Korea di Tiro a Volo specialità Fossa Olimpica. Le pedane stanno ospitando la gara riservata agli specialisti di Fossa Olimpica. L’umbro Ferdinando Rossi (Marina Militare) di Montefalco (PG) rappresenterà la compagine italiana insieme a Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO) e a Massimo Croce (Aeronautica) di Guidonia (RM).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*