Oltre sessanta atleti al camp internazionale di Piediluco

canottaggio olimpiadi londra 2012(UJ.com3.0) PIEDILUCO – Un ‘camp’ voluto dalla Federazione internazionale canottaggio (Fisa), per far crescere i talenti dei paesi emergenti sotto l’attenta direzione di Thor Nilsen, per molti anni guida tecnica della nazionale italiana e del centro federale di Piediluco.

Il collegiale, giunto alla sua terza edizione, è in corso di svolgimento sulle acque del lago di Piediluco e terminerà domani, 18 aprile. Entusiasti gli oltre sessanta atleti partecipanti che provengono da Zimbabwe (9), Egitto (23), Israele (11), Tunisia (8), Croazia (3) e dal lontano Messico (9). A tutti loro verrà data anche l’opportunità di gareggiare nel prestigioso Memorial internazionale ‘Paolo d’Aloja’, in programma sempre a Piediluco dal 19 al 21 di questo mese.

Cogliamo qui l’occasione per ricordarvi la conferenza stampa di presentazione del Memorial, in programma giovedì 18 aprile alle ore 16e30, nella sala consiliare della Provincia di Terni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*