A Norcia il 39° campionato italiano individuale del lancio della ruzzola

Sono attesi centinaia di atleti provenienti da ogni parte d’Italia il prossimo fine settimana a Campi di Norcia, ameno centro frazionale della Val Castoriana. L’occasione sarà offerta dal 39° Campionato italiano individuale del lancio della ruzzola. L’evento, promosso dall’ASD Pro Loco Campi in collaborazione con la FIGEST (Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali) e con il patrocinio del Comune di Norcia, della Regione Umbria e della Provincia di Perugia, si articolerà in un programma ricco di appuntamenti. L’apertura della manifestazione è stata fissata per venerdì 12 alle ore 17, con stand ed esposizione di prodotti tipici delle aziende agricole locali e del Comune di Vallerano.

 

E proprio con il gruppo archeologico “Francesco Orioli” di Vallerano sarà celebrato una sorta di incontro-gemellaggio alle ore 18 della stessa giornata di venerdì. In serata si terrà una presentazione di Campi quale località ospitante e di Vallerano quale Comune amico e al termine tanta musica in compagnia del DJ Doctor Monster. Sabato mattina si inizierà alle ore 9 con una prova alquanto singolare: gli atleti dovranno colpire con la propria ruzzola un bersaglio posto sulla strada, dichiarandone esattamente il tragitto. Il premio per chi abbatterà il bersaglio sarà un prosciutto. La competizione vera e propria, invece, che si svolgerà ugualmente lungo la provinciale, sarà suddivisa nelle fasi eliminatorie delle categorie A, B e C il pomeriggio di sabato 13 e nelle semifinali e finali delle stesse categorie la mattina di domenica 14. La sera di sabato alle ore 20,30 sarà presentato il manoscritto “Regole e Statuti del gioco di formaggio, ruzzolone e ruzzolette” del 1809, rinvenuto e recuperato a Vallerano, dopodiché ancora musica con “Jack Daniels Honey on tour” e il coinvolgente gruppo rock “Mana”. Le premiazioni dei vincitori si terranno presso la struttura ricettiva della Pro Loco, domenica alle 13.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*