Modena arriva al PalaEvangelisti

Perugia Modena
Perugia Modena

La Sir Safety Conad Perugia affronta Dhl Modena

Chiamata ad una serata di orgoglio la Sir Safety Conad Perugia!

Domani sera i Block Devils scendono in campo tra le mura amiche del PalaEvangelisti (inizio alle ore 20:30, apertura del botteghino alle ore 15:00, diretta su Raisport 1) contro la Dhl Modena per la terzultima della regular season della Superlega ed il pubblico perugino si aspetta una prova di carattere dei ragazzi del presidente Sirci.

Reduci da due sconfitte negli ultimi sei giorni (giovedì scorso con la Dinamo Mosca, domenica a Molfetta) gli uomini di Kovac sono attesi dal big match di giornata con la vice capolista Modena e soprattutto ad una inversione di tendenza dopo gli ultimi risultati (e soprattutto le ultime prestazioni) non certo positive.

Dovranno farlo contro l’avversario forse più difficile De Cecco e compagni, potranno farlo di fronte al pubblico amico e nella propria casa. A prescindere dai discorsi strettamente di classifica, comunque molto importanti perché c’è da difendere nelle ultime tre giornate il quarto posto dall’assalto di Verona (ad una lunghezza dai bianconeri), il match di domani sera ha un valore più profondo per Perugia. Un risultato positivo, oltre a far tornare il sereno ed il sorriso dalle parti di Pian di Massiano, restituirebbe entusiasmo, convinzione e consapevolezza al gruppo capitanato da Simone Buti. Tutti requisiti indispensabili in vista del ritorno di Cev Cup a Mosca e soprattutto della post season che si aprirà il 10 marzo.

Per questo Kovac, il suo staff e la squadra, rientrati da Molfetta, s sono chiusi da lunedì dentro le mura del PalaEvangelisti per preparare al massimo la sfida con i freschi vincitori della Coppa Italia.

Forzare al servizio, depotenziare le tante bocche da fuoco avversarie, limitare l’efficacia della battuta emiliana. Questi i temi principali dei discorsi di questi giorni di Kovac alla squadra. Un Kovac che potrebbe partire con i sette di Molfetta con l’artiglieria pesante Russell-Fromm in posto quattro e Kaliberda pronto a subentrare dalla panchina (De Cecco, Atanasijevic, Buti, Birarelli e Giovi gli altri cinque). Ma saranno con ogni probabilità solo gli ultimi allenamenti di rifinitura a decidere in questo senso.

Modena, pure lei reduce dalle sconfitte in Champions (ad Ankara) ed in SuperLega (domenica in casa contro Civitanova), si dovrebbe presentare a Perugia senza l’ex di turno Petric, ai box per infortunio. Saranno dunque Bruno e Vettori, Piano e Lucas, Nikic e Ngapeth insieme a Rossini i sette in campo al fischio d’inizio della coppia arbitrale Puecher-Bartolini.

Il direttore sportivo Goran Vujevic ha chiesto ai ragazzi una prova di cuore e di carattere, lo stesso chiedono i Sirmaniaci (encomiabili per il loro attaccamento alla squadra) e tutto il pubblico perugino.

Domani sera tocca ai Block Devils!

PRECEDENTI

 

Otto i precedenti tra le due formazioni con quattro vittorie della Dhl Modena e quattro successi della Sir Safety Conad Perugia. L’ultimo scontro diretto risale al 6 febbraio 2016 per la semifinale di Coppa Italia con affermazione di Modena 3-1 al Forum di Assago (20-25, 25-16, 25-22, 25-22).

EX DELLA PARTITA

Un solo ex in campo domani tra Modena e Perugia. Si tratta di Nemanja Petric, tre stagioni in bianconero dal 2011 al 2014.

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

 

Saranno al proprio posto domani dalle ore 20:30 nella tribuna stampa del PalaEvangelisti Francesco Biancalana e Francesco Locatelli di Umbria Radio (frequenze a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, per la diretta via etere di Perugia-Modena.

 

“FESTINA” SPONSOR DAY DI PERUGIA MODENA

 

Sarà “Festina” lo “Sponsor Day” di Perugia-Modena domani sera al PalaEvangelisti! Il famoso brand dell’azienda Festina Group, leader mondiale nella produzione di orologi e gioielleria, offrirà al pubblico perugino simpatici gadget griffati Festina.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Fromm-Russell, Giovi libero. All. Kovac.

DHL MODENA: Bruninho-Vettori, Lucas-Piano, Ngapeth-Nikic, Rossini libero. All. Lorenzetti.

Arbitri: Andrea Puecher – Gianni Bartolini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*