Minirugby, cento squadre al torneo “Città di Perugia”

torneo di minirugby "Città di Perugia"

PERUGIA – Saranno 100 le squadre che quest’anno prenderanno parte alla settima edizione del Torneo di Minirugby “Città di Perugia”, in programma a Pian di Massiano il prossimo 24 maggio. Numero che supera di gran lunga quello delle scorse edizioni: erano 86 nel 2014, 87 nel 2012, 83 nel 2012 e così via, per una presenza che è andata crescendo anno dopo anno.
Il Rugby Perugia Junior, che organizza l’evento, ha così chiuso le iscrizioni con largo anticipo ringraziando i 29 Club che, già a partire da dicembre hanno segnalato la loro adesione all’evento permettendo questo piccolo primato e riconfermando la centralità del torneo perugino nel panel degli appuntamenti nazionali. Merito probabilmente del fascino di un appuntamento ormai molto sentito nell’ambiente del rugby perugino e che può vantare già una sua piccola tradizione, ma merito senz’altro anche della location, “Rugby city”, ovvero l’area verde di Pian di Massiano che sarà addobbata a festa in ogni suo angolo per accogliere i quasi 2000 partecipanti, 1800 dei quali giovani appassionati della palla ovale, con gli allenatori e la solita festante marea di genitori, appassionati e curiosi al seguito.
Non cambia la formula: si giocherà praticamente ovunque, dal campo Rugby a quello del Baseball passando dagli antistadi del “Curi” per finire in tutti gli spazi verdi adiacenti al Percorso Verde, senza dimenticare il centro storico con lo Stadio Santa Giuliana, grazie alla disponibilità mostrata da tutte le società sportive che svolgono attività nell’area e che il Rugby Perugia Junior fin da ora ringrazia per la sensibilità mostrata nell’ospitare al meglio l’evento.
Otto le regioni rappresentate. Oltre all’Umbria ci saranno: Toscana, Campania, Marche, Lazio, Abruzzo, Veneto (con Mogliano, Casale e Bassano del Grappa), e Lombardia (con Brescia e Rugby Orio). Garantito quindi anche l’alto livello qualitativo della manifestazione, che si avvarrà del prezioso apporto volontario del Gruppo Arbitri Umbro.
Il programma della giornata del 24 maggio, che avrà il patrocinio di Comune di Perugia, Regione Umbria e Coni regionale, è invariato rispetto alle scorse edizioni: si comincia al mattino con tutte le gare eliminatorie dislocate sui 18 campi da gioco allestiti e si finisce con finali e premiazioni nel pomeriggio dalle 15 al Campo Rugby, dopo la pausa ristoro con Terzo Tempo per tutti.
Questi i nomi e numeri ad oggi: 12 squadre iscritte in Under 6, 22 in Under 8, 24 ciascuna per Under 10 e 12, 18 nella categoria Under 14, per un totale di 100 squadre.
Questi i Club partecipanti: Casale (Tv), Nuova Tor 3 Teste Roma, Amatori Torre del Greco, Lazio Junior, Gispi Prato, Fiumicino, Lions Amaranto Livorno, L’Aquila, Città di Castello, Rugby Perugia Junior, Amatori Napoli, Sacro Cuore Pompei, Falconara, Partenope Napoli, Fiamme Oro, Nuovo Salario, Orio (Bg), Bassano (Vi), Cus Roma, Mogliano (Tv), Cus Siena, Viterbo, Etruschi Livorno, Jesi, Brescia Junior, Civitavecchia, Nuova Rugby Roma, Pesaro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*