Minirugby, 400 studenti alle finali regionali

UMBERTIDE – Saranno circa 400 i bambini che la mattina di venerdì 8 maggio, presso lo stadio Morandi di Umbertide, daranno vita alle finali regionali scolastiche di rugby under 8, 10, 10. Parteciperanno all’iniziativa tutti gli studenti dei plessi regionali che hanno aderito al progetto dello sviluppo del rugby promosso dalla Fir (Federazione italiana rugby) nazionale in collaborazione con la Fir Umbria. Il via alla mattinata di gare sarà dato dal presidente del Coni Umbria, Domenico Ignozza, insieme al sindaco di Umbertide, Marco Locchi, e all’assessore comunale allo sport, Pier Giacomo Tosti.

I piccoli rugbysti giocheranno dalle 9 alle 11,30. Dopo le gare prenderanno parte al Terzo tempo, mangiando tutti insieme. Interverrà anche Egiziano Polenzani, presidente Fir Umbria, che si unirà ai due responsabili regionali che seguono il progetto con le scuole, Stefano Cardinali e Fabrizio Fastellini. Con l’occasione sarà presentata anche una nuova società, il Fratta Rugby, che avrà come presidente Sergio Nanni.

I vincitori delle competizioni prenderanno parte alle finali nazionali in programma a Fano il prossimo 15 maggio, dove saranno presenti anche squadre under 14 e 16, sempre formate da ragazzi delle scuole.

L’iniziativa di Umbertide è stata patrocinata dall’amministrazione comunale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*