Miglior grifone Gioielleria Bartoccini, premiati Rosati e Mancini

Iniziativa del Coordinamento Perugia Clubs in collaborazione con Bartoccini – Ultima cerimonia prima della premiazione del vincitore finale della stagione Antonio Rosati

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – I tifosi hanno già decretato il portierone biancorosso Antonio Rosati vincitore del trofeo ‘Miglior grifone Gioielleria Bartoccini’ 2015/2016, manifestazione promossa dal Coordinamento Perugia Clubs giunta alla sua 16esima edizione. Ai giocatori che si sono comunque meritati l’approvazione e il plauso dei propri beniamini non potevano, però, non essere consegnati i premi di tappa conquistati nelle ultime partite. Sono stati il difensore Gianluca Mancini, per l’incontro Perugia-Bari, e lo stesso Antonio Rosati, per il match Livorno-Perugia, gli ultimi due atleti della stagione a ricevere i buoni acquisti da spendere nei punti vendita dello sponsor della manifestazione. A consegnare loro i premi, mercoledì 18 maggio nella gioielleria Bartoccini di Pian di Massiano, sono stati Mauro Trampolini, presidente del Coordinamento Perugia Clubs, Monica Landi, presidente del Perugia club Army Girls, e Lamberto Lucarelli del Perugia clu Ribox Pontevalleceppi.

Premi ai tifosi. Come di consueto, durante la cerimonia, che anticipa di qualche giorno quella finale durante la quale Rosati verrà premiato con un orologio Glycine griffato con il logo del Perugia calcio, sono stati consegnati dei gadget ufficiali dell’Ac Perugia anche alla giovane Giulia Leandri, al piccolo Andrea Leandri e alla loro madre Laura Scacciatella, tre tifosi del Perugia club Ribox Pontevalleceppi estratti a sorte tra tutti i partecipanti alle votazioni del ‘miglior grifone’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*