Mercoledì “prima” al Palaevengelisti con Emma Villas Siena

Mercoledì “prima” al Palaevengelisti con Emma Villas Siena

PERUGIA – Si avvicina un nuovo test per la Sir Safety Conad Perugia. Dopo il consueto doppio allenamento odierno, domani pomeriggio a partire dalle ore 17:15 circa i Block Devils saggeranno per la prima volta contro un avversario il parquet del PalaEvangelisti affrontando in amichevole l’Emma Villas Siena, neopromossa e con grandi ambizioni in serie A2.

Cerca nuove e positive conferme coach Castellani dall’allenamento congiunto di domani. Le cerca perché sta avendo quotidianamente risposte confortanti dal gruppo a disposizione a Perugia. Un gruppo che sta dando il massimo, che lavora ogni giorno con voglia e determinazione e che cercherà domani pomeriggio di mettere in pratica il credo pallavolistico ed i dettami tecnico-tattici sui quali Castellani punta l’attenzione ad ogni allenamento.

Domani pomeriggio i Block Devils avranno di fronte un avversario di ottima caratura tecnica e tra i principali indiziati, secondo i pronostici degli addetti ai lavori, per il salto dalla A2 in SuperLega. Siena, guidata in panchina dal tecnico Giannini, si presenta al PalaEvangelisti con un roster importante, con atleti di grande esperienza ed altri al contrario molto giovani ed in rampa di lancio verso il volley che conta.

Con la rosa al completo, Siena dovrebbe presentare in campo inizialmente Scappaticcio in cabina di regia, lo slovacco Bencz (la passata stagione in SuperLega a Milano) nel ruolo di opposto, Braga e Bortolozzo al centro, Grassano e l’olandese Snippe in banda con Marchisio (di scuola Cuneo) libero. A disposizione di Giannini tanti giovani interessanti come Pistolesi, Raffaelli, Picco, Fantauzzo ed il polacco Kaczynski.

L’amichevole di domani sarà anche per la Sir una nuova piacevole “rimpatriata” con una società amica come l’Emma Villas del presidente Bisogno, con la quale esistono da tempo rapporti di stima e di affetto reciproci.

Passando alle faccende di casa bianconera, sarà al solito formazione “obbligata” per Daniel Castellani come già nei due test della passata settimana. Le perduranti assenze dei nazionali (con Birarelli ancora ai box) porteranno il tecnico argentino a schierare nuovamente la diagonale Dimitrov-Tzioumakas, Elia e Franceschini in posto tre, Holt e Goran Maric (sempre aggregato in questa fase al gruppo bianconero) in banda e la coppia di liberi Giovi-Fanuli.

Il test di domani con Siena sarà il primo dei due settimanali casalinghi programmati dalla Sir (sabato pomeriggio si chiuderà la settimana con Latina) e dunque la prima ghiotta occasione per i tifosi bianconeri per vedere finalmente all’opera dal vivo i Block Devils.

Tifosi che certamente non mancheranno sulle gradinate di Pian di Massiano e che potranno pertanto cominciare anch’essi la loro preparazione in vista dell’inizio della stagione.

Mercoledì

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*