Lions Club contribuisce a realizzazione progetto diversamente abili Stadio Curi

STADIO CURI PERUGIA, installata una targa per ringraziare I LIONS CLUB

Lions Club contribuisce a realizzazione progetto diversamente abili Stadio Curi

Lions Club contribuisce a realizzazione progetto diversamente abili Stadio Curi

PERUGIA – Una parte della Tribuna Ovest dello stadio R. Curi è riservato ai tifosi diversamente abili. Con gli anni i pannelli trasparenti di delimitazione tra il terreno di gioco e il settore disabili si sono danneggiati a causa dell’usura e degli agenti atmosferici e nemmeno gli interventi di pulizia dei vetri hanno risolto definitivamente il problema.

I LIONS CLUB Perugia Centenario – Deruta – Corciano – Ascanio della Cornia -Trasimeno, fanno parte del Lions Clubs International che da quasi 100 anni risponde ai bisogni delle comunità ed è il leader mondiale del servizio umanitario, presente in 210 paesi nel mondo con quasi un milione e mezzo di persone.

La loro Mission di servire le loro comunità, rispondere ai bisogni umanitari, li ha resi  sensibili alla problematica, e in accordo con l’A.C. Perugia Calcio, la MEDIOLANUM FAMILY BANKER, si sono impegnati  in una raccolta fondi  per finanziare  e sponsorizzare il progetto per la realizzazione dei lavori nel settore Disabili, anche attraverso biglietti in lotteria, con l’obiettivo di  giungere al miglioramento e alla sistemazione definitiva dell’area di visibilità.

I lavori, hanno consentito la rimozione dei vetri di bordo campo e il conseguente abbassamento delle stesse vetrate di 105 cm. Come da progetto, è stato inoltre rialzato il solaio fino all’altezza delle prime poltroncine della Tribuna Ovest con relative rampe di accesso. Gli interventi effettuati garantiscono ora un’ottima visibilità all’interno del settore disabili.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*