Liomatic Perugia Basket: Perugia mai in partita, Omegna espugna il PalaEvangelisti

chiarello_metreveli(UJ.com3.0) PERUGIA – La Liomatic parte male e la Paffoni non si lascia sfuggire l’occasione, allunga subito e continua ad incrementare fino al +29 di metà gara. Nella seconda parte Omegna controlla e porta a casa i due punti. Partenza dalle polveri bagnate per i grifoni che trovano un solo canestro nei primi 4’ minuti, longtwo di Chiarello, mentre Omegna sale a 9 lunghezze guidata dalla guardia Villani. Coach Fabrizi è costretto a chiamare timeout nel tentativo di scuotere i suoi, Perugia alza i ritmi in difesa ma trova continuità in attacco solo verso la fine del tempo. La Paffoni ne approfitta e allunga ancora. Alla fine del primo periodo gli ospiti conducono 20 a 8. L’inizio della seconda frazione si gioca in equilibrio, le due formazioni si rispondono in alternanza perfetta fino a metà del tempo. Chiarello guida l’attacco biancorosso mentre sull’altra metà campo i rossoverdi mantengono invariato il gap con i canestri di Farioli e Mariani. Omegna insiste e si porta al temporaneo massimo vantaggio grazie ai canestri di Picazio e Villani che incrementano il gap fino a +24, Jovancic infila la tripla del +27 e prima della pausa le cose si complicano ulteriormente per i grifoni. Cutolo commette il terzo fallo e viene fischiato fallo tecnico a Mei, sui liberi Villani non sbaglia e allunga ancora fino al +31, prima della pausa lunga il canestro di Bei in penetrazione fissa il punteggio sul 49 a 20 per i piemontesi.

Ad inizio ripresa la Liomatic tira fuori l’orgoglio ed Omegna rimane a secco per più di 5’. Bonamente realizza 5 punti consecutivi ed i grifoni riescono a ridurre parzialmente il divario, i rossoverdi ritrovano però il giusto equilibrio e respingono il tentativo di risalire dei biancorossi. Farioli ristabilisce le distanze e Picazio incrementa ancora, Chiatti realizza un gioco da 3 punti e Meschini fa uno su due ai liberi, Mei accorcia in penetrazione ma dall’altro lato è ancora Farioli a mantenere il gap. Sul finire del tempo il lungo rossoverde concretizza in penetrazione e subisce fallo, realizza il libero supplementare e l’ultimo periodo riprende con la Paffoni avanti 61 a 31. Gli ultimi 10 minuti lasciano sostanzialmente invariate le distanze, finisce 82 a 50 per la Paffoni.

Liomatic Perugia Basket – Paffoni Omegna 50 – 82 (8-20; 12-29; 11-12; 19-21)
Arbitri: Terranova di Ferrara (FE) & Cappati di Roncade (TV)
Liomatic Perugia: Chiatti 11, Santantonio, Meschini 1, Cutolo, Ramenghi 4, Rath 3, Bei 4, Mei 8, Chiarello 12, Bonamente 7. All. Fabrizi.
Paffoni Omegna: Farioli 18, Mariani 6, Picazio 14, Villani 19, Aralossi 2, Canali 2, Jovancic 9, Masciadri, Metreveli 4, Saccaggi 8. All. Di Lorenzo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*