Ledlink Perugia un’altra impresa, giù anche la capolista Offagna Ancona

Ora la vetta è a meno tre punti è domenica prossima ci sarà un altro scontro di alta classifica ad Offida Ascoli Piceno.

Ledlink Perugia un'altra impresa, giù anche la capolista Offagna Ancona
1ª giornata, campionato italiano di pallavolo maschile Serie B2. Pala Sport San Marco Perugia, 31.10.2015

Ledlink Perugia un’altra impresa, giù anche la capolista Offagna Ancona

Grande pallavolo al palazzetto di San Marco, dove una immensa Ledlink Perugia ha avuto ragione della capolista di serie B2 maschile Finanza & Previdenza Offagna Ancona dopo quattro set intensi, giocati con ardore dalla squadra perugina, capace di rimontare dopo aver perso la prima frazione riuscendo a domare la forte squadra marchigiana. Quella grifona è una squadra apparsa ben diversa da quella abulica vista lo scorso turno contro Appignano.

In settimana i tecnici De Paolis e Sabatini avevano lavorato molto sugli aspetti mentali della gara che presentava molte insidie, gli ospiti arrivavano infatti a Perugia galvanizzati dal primo posto in classifica.

Tra i biancorossi si è rivisto lo schiacciatore Nulli Pero, rientrante da una lunga assenza per infortunio, anche se nel terzo set Marta gli è subentrato per il riacutizzarsi di un dolore muscolare. Dopo i primi due set molto equilibrati, giocati punto a punto, i padroni di casa si aggiudicano agevolmente il terzo.

Nel quarto parziale, invece, Offagna parte forte e fino al 6-11, sembra poter rinviare il verdetto al tie-break. Ma è in quel momento di difficoltà che la squadra umbra si ritrova e crede nella rimonta che, anche grazie a qualche errore di troppo degli avversari, si concretizza con il sigillo di Fuganti Pedoni, che chiude la gara tra il tripudio dei numerosi spettatori accorsi sugli spalti per l’importante sfida.

Una nota di merito per Filippo Fuganti Pedoni, autentico mattatore, che con i suoi 29 punti, ‘viaggia’ ad una media superiore a 25 punti a gara, ma merito anche a tutto il gruppo di giocatori ed ai tecnici che in settimana hanno tenuto alta la concentrazione per questa importante confronto. C’è da registrare anche la settima vittoria casalinga, nessuna squadra finora è uscita vittoriosa dal palazzetto di San Marco. Ora la vetta è a meno tre punti è domenica prossima ci sarà un altro scontro di alta classifica ad Offida Ascoli Piceno.

LEDLINK PERUGIA – FINANZA & PREVIDENZA OFFAGNA = 3-1
(23-25, 25-23, 25-17, 25-23)
PERUGIA: Fuganti Pedoni 29, Merli 11, Padella 7, Mecucci 6, Nulli Pero 6, Cricco 5, Boriosi (L), Marta 2. N.E. – Baldassarri Arcangeli, Corzani, Cipolletti. All. Paolo De Paolis.
OFFAGNA: Pettinari 17, Bruschi 14, Beldomenico 13, Massaccesi 12, Cremascoli 5, Ferri 1, Baldoni (L1), Medici, Chiarini. N.E. – Giombini, Rosa, Farinelli (L2). All. Loreno Pucciarelli.
Arbitri: Claudia Angelucci e Spartaco Tortora.
www.grifovolley.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*