Le motivazioni fanno la differenza: Imola mette ko la 3M Pucciufficio

La 3M Pucciufficio Perugia non riesce a dare continuità ai propri risultati e incappa nella sconfitta casalinga contro le avversarie della Csi Clai Solovolley Imola. Una partita non bella, sotto l’aspetto stilistico, che ha visto prevalere le emiliane sicuramente più motiviate in vista dell’obiettivo salvezza, mentre le ragazze di Brighigna non sono riuscite a dare corso alle intenzioni delle vigilia, ovvero quelle di migliorare lo score di punti dello scorso campionato. La 3M Pucciufficio, tuttavia, è partita con il piede giusto e nel primo set non ha lasciato scampo ad Imola. Barneschi sotto rete è stata implacabile e l’1-0 è diventato una naturale conseguenza (25-18). Vantaggio illusorio, perchè il sestetto di Turrini non si è perso d’animo ed ha iniziato la rimonta. Partita nel secondo parziale  (15-25), con le perugine praticamente inermi e modellata nel terzo, con Imola sempre avanti e Perugia che non è mai riuscita a ridurre il distacco (22-25). L’opera da “tre punti pieni” è stata portata a compimento nel quarto e ultimo set, dove la 3M Pucciufficio ha fatto di tutto per raggiungere il tiebreak. Due, tre anche quattro lunghezze di vantaggio sembravano effettivamente dare ragione alle umbre, ma il timeout chiamato da Turrini sul 17-13 ha dato la scossa decisiva alle sue ragazze. Punto dopo punto, con pazienza, Imola ha rimontato e impattato sul 21-21, per poi arrivare prima al 25 (23-25), guadagnandosi l’intera posta in palio e una serie ipoteca sulla permanenza in B2. “La motivazioni hanno fatto la differenza – ci tiene a  precisare il coach perugino Francesco Brighigna – ed Imola ha vinto meritatamente. Dopo un buon primo set, nel secondo abbiamo spento la luce e poi non è servito giocarci alla pari gli altri due. Peccato, perché ci tenevamo a fare bene. Giocare contro avversari che hanno fame di punti è sicuramente complicato, ma da qui alla fine puntiamo a migliorare il nostro score”.

 3M Pucciufficio Perugia – Csi Clai Solovolley Imola 1-3 (25-18, 15-25, 22-25, 23-25)

Perugia:  Barneschi 17, Castellucci 11, Rossit 4, Bigini 8, Pero 8, Bertinelli 3, Piccari 3, Testasecca 3, Ciaglia 1, Mastroforti (L). All.: Brighigna.

Csi Clai Solovolley: Piolanti 1, Pedrazzi 6, Matrullo 11, Caramalli 1, Ferracci 14, Zanotti 21, Sabbioni 3, Maines, Collet 1, Cavalli (L), Chiapatti n.e., Tamantini. All.: Turrini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*