La Tuum Perugia prepara il derby con Top Quality San Giustino

Michela Catena, schiacciatrice Tuum Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Sarà un sabato ‘appetitoso’ per i buongustai della pallavolo regionale. Le attenzioni degli amanti delle schiacciate si concentreranno il 16 gennaio sul derby umbro della serie B1 femminile che ravviva gli interessi sportivi.

Al PalaEvangelisti (ore 20.30) la compagine della Tuum Perugia si prepara ad assaporare il ricco menù che questo tipo d’incontri sa regalare e che può mettere in palio qualcosa in più dei ‘semplici’ tre punti. Con la determinazione di chi ha del terreno da recuperare rispetto alla rivale di turno, le magliette nere affrontano la dodicesima giornata stagionale per tornare a muovere una classifica che ha necessità di trovare nuova linfa. L’ostacolo al di là della rete è la Top Quality San Giustino, formazione che ha trovato una grande continuità di risultati. Uno scontro che si preannuncia sulla carta avvincente e dall’elevato tasso tecnico.

Un match che riserva molte incertezze e che lascia aperta la porta a ogni risultato dato che la differenza in graduatoria esiste ma ci sono diverse giocatrici che non sono certe di poter essere in campo in questa occasione.

Le padrone di casa dirette dall’allenatore Fabio Bovari sono seste con 21 punti frutto di sette vittorie, quasi tutte ottenute fra le mura amiche dove sino a ora sono risultate praticamente infallibili.

Le altotiberine del coach Alessandro Della Balda sono seconde con 26 punti frutto di nove successi, una regolarità impressionante anche se le uniche battute d’arresto sono arrivate in trasferta.

Tanti i temi della gara, uno è sicuramente il duello a distanza di zona-quattro che vede impegnate sotto rete le schiacciatrici Michela Catena e Natascia Mancuso, da un lato, e i martelli Sofia Tosi e Chiara Shanti Falotico dall’altro, che faranno di tutto per spingere le compagne al successo.

Tre i precedenti che fanno parte dell’archivio, un successo per parte nella regular season della scorsa stagione, ambedue con vittorie esterne, e trionfo perugino nel Trofeo Agricola Zambelli del settembre 2014.

Oltre che sul parquet, lo spettacolo sarà anche sugli spalti dove si annunciano pronte a darsi battaglia le tifoserie organizzate delle opposte fazioni, rulli di tamburi e cori animeranno l’impianto di Pian di Massiano.

Arbitreranno l’incontro Francesco Aiello ed Andrea Di Tullio.

Possibile sestetto Perugia: Baruffi in regia, Puchaczewski opposta, Cruciani e Mearini centrali, Catena e Mancuso attaccanti di banda, Chiavatti libero.

Probabile starting-six San Giustino: Izzo ad alzare in diagonale a Francia, La Rocca e Spicocchi centrali, Tosi e Falotico attaccanti di banda, Giorgi libero.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*