La Ternana si arrende, all’Is Arenas vince il Cagliari

Decisivo il gol di Di Gennaro nella ripresa

La Ternana si arrende, all'Is Arenas vince il Cagliari
Foto da www.ternanacalcio.com

La Ternana si arrende, all’Is Arenas vince il Cagliari

La Ternana si arrende contro il Cagliari. Finisce 1-0 per i padroni di casa. Il Cagliari così riprende la corsa verso la A. Decisivo il gol di Di Gennaro nella ripresa. L’unica vera chance del primo tempo è un’azione personale di Farias: belli i dribbling, fuori di poco la conclusione.

Nella ripresa il Cagliari trova il gol al quarto d’ora: il solito Salamon esce dalla difesa e serve Sau. L’attaccante difende bene e invita Di Gennaro al tiro: l’ex Vicenza infila all’angolino. Occasione del pari per Janse al 32′, ma finisce uno a zero per i rossoblu.

Cagliari (4-3-1-2): Storari, Pisacane (34′ st Benedetti), Salamon, Ceppitelli, Barreca; Munari, Di Gennaro (34′ st Cinelli), Fossati; Farias, Melchiorri (10′ st Cerri), Sau. (1 Cragno, 6 Cotali, 27 Deiola, 20 Tello, 10 Joao Pedro, 32 Giannetti). All.: Rastelli.

Ternana (3-4-1-2): Mazzoni, Gonzalez, Masi (24′ st Furlan), Meccariello, Zanon, Busellato, Coppola, Vitale, Falletti, Dugandzic (7′ st Janse), Avenatti (30′ st Gondo) (1 Sala, 16 Zampa, 18 Signorelli, 23 Belloni, 26 Monteleone, 29 Grossi). All. Breda.

Arbitro: Aureliano di Bologna.

Reti: 15′ st Di Gennaro.

Ammoniti: Gonzalez, Salamon e Falletti per scorrettezze, Coppola e Farias per comportamento non regolamentare.

Angoli: 8 a 1 per il Cagliari.

Recupero: 0 e 5. Spettatori: 10 mila circa.

La Ternana

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*