LA GRIFO PUNTA ALLA VITTORIA PER UNA DEDICA SPECIALE

grifo_perugia_2013-2014C’è una motivazione in più e forse superiore alle altre, che spingerà la Grifo a ritrovare la vittoria dopo diverse settimane di astinenza. A San Sisto, contro Scalese, la squadra di Giovanni Fiorucci punta al successo pieno per ridare ossigeno alla classifica e ricordare al meglio Chiara Montagnoli, che proprio l’8 febbraio di due anni fa ha lasciato la “famiglia biancorossa”, al termine di una dolorosa malattia. Dopo la gara, in programma alle ore 14.30, atlete, tecnici, dirigenti si ritroveranno nella chiesa parrocchiale di San Sisto per commemorare Chiara e dare l’ennesimo segnale di vicinanza alla madre, Rita Giorgelli, che della Grifo è una delle colonne portanti. “Sarà un giorno particolare per tutti noi – ci tiene a precisare la Presidente Valentina Roscini – e la speranza è quella di dedicare a Chiara i tre punti della prima squadra e la vittoria del girone della formazione Primavera”. Un sabato davvero speciale per la compagine femminile perugina, che in serie A torna a giocare dopo l’ennesimo rinvio per impraticabilità di campo e sempre in trasferta.  “La classifica non va guardata – dichiara alla vigilia il tecnico Giovanni Fiorucci – se lo facessimo saremmo condannate pure noi. Il nostro imperativo è pensare partita dopo partita, cercando di fare punti sempre con tutti. Scalese è una squadra alla nostra portata sicuramente più di altre, inutile negarlo, ma non dobbiamo commettere errori di ingenuità, anzi voglio che le ragazze stiano sul pezzo dal primo all’ultimo minuto. La formazione? Rispetto alla sfida contro Verona, avremo sicuramente un atteggiamento molto più offensivo. E’ arrivata l’ora di iniziare ad imporre il nostro gioco”.

PRIMAVERA – Alle ore 15, presso l’impianto sportivo comunale del “Percorso Verde” a Perugia, la squadra di Valentina Belia affronterà l’ultima gara della stagione regolare, anch’essa contro Scalese. Le grifoncelle hanno a disposizione due risultati su tre per chiudere al primo posto e conquistare, per la seconda volta nella storia della società, l’accesso diretto alle fasi nazionali in programma a maggio.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*