La Grifo Primavera è un rullo compressore: altra vittoria “tennistica”

Dopo l’ampio successo nella gara d’esordio, la Grifo Perugia Primavera si ripete nel secondo match di campionato contro il Rinascita Doccia con un punteggio che definire “tennistico” è quasi un eufemismo. Le Grifoncelle hanno infatti trionfato sulle toscane per 17-0.

La grande differenza tecnica tra le due squadre ha pesato oltremodo, con le perugine che hanno firmato il poker dopo solo un quarto d’ora di gioco. Da sottolineare i 9 gol di una straripante Giulia Piselli, oltre ai 5 di Ludovica Silvioni. A rete anche Accettoni (grande prova la sua), Gigliarelli e Serluca. Da mettere in risalto anche la prestazione di Petasecca, con sostanza abbinata a gran senso di sacrificio.

Queste le parole del tecnico Vania Peverini sul match giocato sabato 28 ottobre presso l’antistadio di Pian di Massiano:

“Il risultato la dice già lunga. Aldilà della differenza tecnica tra le due squadre, abbiamo approcciato alla gara subito con grande concentrazione ed applicazione.

Arriveranno anche i match combattuti in cui i dettagli faranno la differenza. Dobbiamo immaginare il nostro percorso di crescita come fosse una scala: abbiamo salito solamente i primi due gradini e ancora abbiamo molta strada da fare.”

Questo l’undici della Grifo Perugia che ha affrontato il Rinascita Doccia:

GRIFO PERUGIA: Cerasa; Serluca (10’ st Olmi), Accettoni (5’ st Cippiciani), Petasecca (5’ st Ciampelli), Carleschi, Petrarca, Piselli, Ottaviani (15’ st Mariotti), Gigliarelli, Silvioni, Franciosa. A disp.: Urso, Annibaldi. All.: Peverini

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*