La Grifo Primavera cade a Firenze e “archivia” la stagione

????????????????????????????????????

Si sono arenate a Firenze le residue speranze della Grifo Perugia Primavera di raggiungere il primato del girone di categoria e accedere alle finali nazionali. Obiettivo, per altro, già compromesso qualche settimana fa e che contro la Fiorentina ha trovato il verdetto definitivo. In Toscana, le ragazze guidate per l’occasione da Velentina Belia sono uscite sconfitte (4-1) da una partita che non le ha viste sempre soccombere. In avvio le grifoncelle hanno fatto un po’ di fatica, subendo la fisicità e la qualità avversaria (3-0). Nella ripresa hanno avuto un modo d’orgoglio e trovato con Rosmini il gol della bandiera. “Sul piano del gioco – ammette la stessa Belia – abbiamo avuto difficoltà, ma in quanto ad impegno e determinazione ci siamo battute alla pari”. La Grifo Perugia concluderà il campionato Primavera con due gare, quella casalinga di sabato 27 febbraio contro l’Arezzo e con la trasferta di Livorno (5 marzo). Poi, come già annunciato, spazio ad un campionato regionale CSI per trovare qualche soddisfazione in più.

QUESTIONE TECNICA – Ezio Rosi, allenatore della Grifo Primavera, ha momentaneamente abbandonato l’incarico per sopraggiunti problemi familiari. La squadra attualmente è stata affidata per gli allenamenti al duo Bianca Parise e Vania Peverini, mentre durante le gare ci sarà Valentina Belia. Soluzione momentanea, nell’attesa e con l’augurio che Rosi risolva presto i suoi problemi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*