La Grifo Perugia vuole tornare a vincere in casa

Ventiquattresima giornata, undecima di ritorno, del campionato di serie B femminile girone C. La Grifo Perugia nel consueto appuntamento domenicale, 12 aprile ore 15 stadio “Mariotti” di Santa Sabina”, ospiterà la New Team Ferrara, squadra emiliana che grazie ad un cammino di otto vittorie e cinque pareggi occupa una tranquilla posizione di centro classifica. Nella gara di andata, terminata in parità, andarono a segno per le biancorosse Saravalle e Montero che dettero l’illusione di poter portare via l’intera posta. Il calcio è fatto di concretezza oltre che di bel gioco, la squadra di Valentina Belia sta programmando il futuro in una stagione già positiva per alcuni versi. Il vivaio cresce, le partite di alta classifica terminate tutte con l’equa distribuzione dei punti. E’ mancata, una costante della stagione,  la determinazione nelle “altre” gare, lì dove bisognava cogliere il massimo per rimanere incollati alla testa della classifica. Il prossimo avversario rappresenta proprio ciò che è stato e da cui bisogna ripartire. Tre punti quindi non per risalire una china ormai impervia, ma per trovare lo spirito di squadra e rilanciarsi nel prossimo futuro. “Dobbiamo sfruttare queste ultime tre partite – ci tiene a precisare il tecnico Belia – per guadagnare il terzo posto e dare spazio ad alcune giocatrici della rosa, che sin dalla prossima stagione potranno tornare molto utili. Il New Team Ferrata è una buona squadra, con un ottimo attacco. Noi vogliamo vincere, visto che in casa è un po’ che non lo facciamo”.

CAPITOLO FORMAZIONE – Il tecnico biancorosso per l’occasione non avrà a disposizione l’esterno Bylykbashi, infortunatasi con la Primavera al torneo “Beppe Viola” ad Arco di Trento e soprattutto l’attaccante Gloria Marinelli, impegnata con la Nazionale under 17 a Montepulciano per le qualificazioni al campionato europeo di categoria. Belia darà probabilmente spazio al 4-3-3, con Monsignori in porta, Ferretti e Monetini sulla linea degli esterni di difesa e la coppia centrale composta da Saravalle e Bordellini. In mezzo al campo, spazio al trio Natalizi, Brozzetti e Corinna Fiorucci, mentre davanti con Fiorucci Giulia, dovrebbero giocare la giovane Ceccarelli e Spapperi.

ARBITRO – La gara sarà diretta da Stefano Camilli di Foligno, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Silvestrini e Matteo Ruiu entrambi della sezione di Foligno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*