La Grifo Perugia vuole chiudere in bellezza

Domenica (ore 15) sul sintetico di Santa Sabina la Grifo Perugia disputerà l’ultima gara ufficiale della stagione. Il campionato di serie B andrà dunque in archivio, rimane da superare l’ultimo ostacolo il Trevignano che nella gara di andata ha sconfitto per tre reti a due la compagine del tecnico Belia. Con il terzo posto ad un solo punto di distanza ed una rivalsa sportiva sulla squadra avversaria, il match avrà un sapore particolare per le biancorosse chiamate dunque all’ultimo sforzo prima del rompete le righe. Marinelli e Giulia Fiorucci in avanti dovranno essere la spina nel fianco della difesa trevignana e cercare di rimpinguare il loro bottino di reti personale. C’è attesa per la gara anche da parte del pubblico che aspetta la vittoria per salutare un gruppo che forse può aver deluso le aspettative di un pronto ritorno in serie A, ma non ha fatto mancare impegno e dedizione nei momenti topici del campionato. “Ci è mancata la continuità – ammette il tecnico Valentina Belia – soprattutto nelle gare esterne. Sapevamo che sarebbe stata una stagione di transizione. L’unione tra il gruppo delle giovani e quelle più esperte ha portato dei buoni risultati. Se riusciremo a confermare in blocco la rosa e a lavorare sui movimenti di squadra, già dalla prossima stagione potremo dire la nostra. Il Trevignano? Vogliamo vendicare la sconfitta dell’andata e chiudere con una vittoria. Difficile arrivare al terzo posto: la Jesina difficilmente compirà passi falsi”.

CAPITOLO FORMAZIONE – Per l’ultima della stagione, il tecnico biancorosso non avrà a disposizione il difensore Ferretti (problemi personali) e le infortunate Pellegrino e Ceccarelli. Il 4-3-3 sarà ancora una volta il modulo di riferimento, con Giulia Fiorucci, Marinelli e Narcisi a comporre il trio offensivo. In mezzo spazio a Natalizi, Corinna Fiorucci e Brozzetti. Dietro, davanti a Monsignori, spazio al quartetto Monetini, Saravalle, Bordellini e Ricci.

ARBITRI – La gara sarà diretta da Luca Angelucci della sezione di Foligno coadiuvato dagli assistenti Cosima Daniela Favorito ed Alessandro Paoni entrambi della sezione di Terni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*