La Grifo Perugia si riscatta con un tris

La Grifo Perugia si riscatta in trasferta e torna a sperare nel terzo posto. La squadra femminile perugina dimentica subito la sconfitta casalinga contro la Jesina, andando a vincere nel vicentino contro il Due Monti. Tre a zero il risultato finale, al termine di una gara comunque tirata, che ha visto la compagine biancorossa emergere, per tecnica ed organizzazione di gioco, soprattutto nella ripresa. Per l’occasione, il tecnico Valentina Belia ha dovuto apportare qualche correttivo alla formazione titolare. Senza Marinelli, Saravalle e Narcisi, l’allenatrice perugina ha riproposto Mariotti in cabina di regia, arretrato Corinna Fiorucci sulla linea dei difensori e promosso Ceccarelli al fianco di Giulia Fiorucci in attacco. Nel primo tempo la partita non ha regalato grosse emozioni. Il Due Monti, desideroso di fare punti per uscire dalle sabbie mobili della classifica, ci ha messo tanto impegno ma non è bastato per impensierire Monsignori. La Grifo, inizialmente sorniona, ne ha approfittato prima dell’intervallo. Al 41′ una giocata d’astuzia di Giulia Fiorucci ha capitalizzato al meglio un cross dalla sinistra di Monetini e sbloccato il risultato. Nella ripresa, le grifone hanno tenuto in mano il pallino del gioco e chiuso la pratica al 16′ con Brozzetti, che un preciso rasoterra non ha lasciato scampo all’estremo difensore avversario. Nel finale, c’è stata gloria per la giovane Franciosa (41′), lesta ad approfittare di una ingenuità della difesa di casa, mentre al 45′ Bosso ha calciato male un tiro dagli undici metri concesso dal direttore di gara per fallo di Bordellini su Boscarello. Una vittoria importante per la Grifo, che riporta un po’ di sereno dopo una settimana difficile e riapre il discorso per il terzo posto. La Jesina fermata sul 2-2 in casa dal Trevignano, ora dista solo un punto.

INTERVISTE

Valentina Roscini, Presidente Grifo Perugia: “Buona prestazione e risultato importante. Partita scorbutica, ma ben giocata dalle ragazze. Avanti così, per il terzo posto”.

Valentina Belia, tecnico Grifo Perugia: “Abbiamo fatto meglio nella ripresa, rispetto al primo tempo dove il Due Monti è sembrato più convinto. Alla lunga la nostra qualità ha fatto la differenza. Questa vittoria ci aiuta a ritrovare un po’ di motivazioni per il finale di stagione”.

TABELLINO

DUE MONTI – GRIFO PERUGIA 0-3 (0-1)

DUE MONTI: Pascagnella; Orso, Zanotto, Canella Giu., Peruzzo, Pettenuzzo, Donà (26′ st Valente), Basso, Treu (40′ st Cannella Gio.), Boscarello, Giazzi (30′ st Svalchiero). A disp.: Storti, Cingano, Deglioso, Boschetto. All.: Franceschetto.

GRIFO PERUGIA: Monsignori; Ferretti, Fiorucci C., Bordellini, Monetini: Natalizi, Mariotti (40′ st Bianchi), Brozzetti, Spapperi, Ceccarelli, Fiorucci G. (35′ st Franciosa). A disp.: Marroccoli, Vinciarelli, Rosmini, Ricci, Montero. All.: Belia

ARBITRO: Ponso di Bassano del Grappa (Griggio – Giacchetta).

MARCATORI: 41′ Fiorucci G., 16′ st Brozzetti, 41′ st Franciosa.

NOTE: al 45′ st Basso (DM) ha fallito un calcio di rigore

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*