Primi d'Italia

La Grifo Perugia di scena contro il “fanalino” Pescara

La Grifo Perugia è attesa dalla trasferta contro La Saponeria Unigross Pescara, fanalino di coda del campionato di Serie B girone b. Ad un primo impatto la partita può sembrare semplice: le abruzzesi hanno collezionato solamente sette punti frutto di due vittorie, un pareggio e ben sedici sconfitte. Anche la differenza reti è impietosa per il Pescara: nove reti messe a segno e ben sessantuno subite (-52). Tutto questo non deve però portare la squadra di Valentina Belia a sottovalutare l’impegno: le biancorosse hanno spesso mostrato défaillance contro formazioni di bassa-media classifica. La sconfitta casalinga contro Castelvecchio impone alle Grifoncelle di rialzare immediatamente la testa per poter concludere questa parte finale di campionato nella maniera migliore possibile, cercando almeno di preservare la sesta piazza. Rosa al completo per il tecnico Belia che potrà operare ampie scelte, considerando anche la crescita di numerose atlete provenienti dalla Primavera. All’andata, il match casalingo contro le abruzzesi terminò con un netto 3-0 per la Grifo. Fischio d’inizio alle ore 15, arbitra Luca Capriuolo di Bari coadiuvato da D’Orazio di Lanciano e Di Marte di Teramo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*