La Grifo Perugia di scena in casa del Gordige

La Grifo Perugia si avvia verso la conclusione del campionato di Serie B: a quattro giornate dal termine, la compagine del tecnico Belia cercherà quantomeno di preservare in tutti i modi la sesta piazza, attualmente condivisa a 30 punti con la Sammarinese. Domenica 23 aprile, le Grifoncelle saranno impegnate in casa del Gordige, formazione che all’andata passò di misura tra le mura biancorosse. La presidente della Grifo Valentina Roscini è però convinta che, senza alcuna pressione, le sue ragazze potranno dare il meglio di loro in questo scorcio finale:

“Abbiamo il vantaggio di giocare con la mente libera: il quinto posto è ormai distante e non abbiamo alcuna pressione sulle spalle. Possiamo fare meglio di quanto fatto fino ad ora, non solo da un punto di vista strettamente legato al risultato. Dovremo puntare a dare il massimo e a cercare di vincere tutti i match restanti. Alla fine faremo un bilancio. C’è anche da dire che per molte atlete aggregate in prima squadra, provenienti dalla Primavera, la stagione non si chiuderà con queste quattro gare: ci saranno le finali nazionali under 19. Insomma, ancora c’è molto da giocare e non possiamo già considerare quasi archiviata questa stagione.”

Fischio d’inizio del match fra il Gordige e la Grifo previsto per le 15. Arbitra Andrea Zanotti di Rimini coadiuvato da Matteo Costa e Alberto Ghirardon entrambi della sezione di Chioggia. Tutte disponibile per Valentina Belia ad eccezione di Narcisi e Zelli fuori per infortunio.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*