La Grifo Perugia sbanca Jesi (1-2) e si conferma in vetta

La Grifo Perugia sbanca Jesi e si conferma in vetta alla classifica del girone B del campionato cadetto. La  ragazze di Valentina Belia in terra marchigiana hanno conquistato la quarta vittoria su cinque partite dall’inizio della stagione e liquidato una delle principali concorrenti alla vittoria finale. Per l’occasione Valentina Belia ha dovuto mettere mano alla formazione, rispolverando il 4-3-3 con Narcisi, Martina Ceccarelli a supporto di Marinelli. Assente il centravanti titolare Giulia Fiorucci. In mezzo spazio al trio, tutto esperienza, formato da Corinna Fiorucci, Pederzoli e Natalizi. Dietro, Saravalle è partita inizialmente in panchina, con Monetini al fianco di Bordellini, e la coppia di terzini Ferretti e Spapperi. Nel primo tempo la partita non ha disatteso le aspettative. Monsignori, di rientro tra i pali dopo qualche settimana di assenza, ci ha messo i guantoni in due circostanze (15’ e 21’). In mezzo il vantaggio biancorosso con Gloria Marinelli, che ha capitalizzato al meglio una bella discesa sulla destra di Ferretti. Nel finale di frazione, la Grifo ha centrato anche il raddoppio. Ancora Marinelli protagonista con un’azione devastante sull’esterno e un cross che Martina Ceccarelli non ha fatto altro che spedire in rete. Da segnale gli infortuni di Spapperi e Pederzoli, costrette entrambe a lasciare il campo, rispettivamente a Brozzetti e Saravalle. Nella ripresa la Grifo ha cercato di controllare la partita e il risultato. La Jesina, da parte sua, ha puntato a riaprirla, riuscendoci al 17’ quando la numero nove Pucci ha battuto Monsignori con un bel tiro dalla distanza, che ha tolto la ragnatela dal set. Marchigiane di nuovo in partita, ma costrette al forcing in inferiorità numerica, vista la doppia ammonizione e la conseguente espulsione che ha rimediato al 23’ Alunno.  La Grifo ha tenuto botta, anche se con un po’ di sofferenza, raccogliendo un successo davvero importante per il proseguo della stagione.

JESINA – GRIFO PERUGIA 1-2 (0-2)

JESINA: Guidi, Picchio, Barchiesi (30’ pt Tozzo), Scarponi, Breccia, Alunno, Monterubiaglio, Battistoni, Pucci (18’ st Costantini), Vagnini, Mosca (29’ st Fabbretti).  A disp.: Castorri, Mari, Fiorella, Categna. All.: Giugliano.

GRIFO PERUGIA: Monsignori; Ferretti, Monetini, Fiorucci C., Spapperi (28’ pt Brozetti), Bordellini, Natalizi, Pederzoli (35’ pt Saravalle), Narcisi (47’ st Bylykbashi), Ceccarelli M., Marinelli. A disp.: Tuteri, Alessi, Ceccarelli L. Pellegrino. All.: Belia

ARBITRO: Borriello di Arezzo

MARCATORI: 16’ pt Marinelli (GP), 40’ pt Ceccarelli (GP), 17’ st Pucci (J)

NOTE: espulsi al 23’ st Alunno (J) per doppia ammonizione e al 40’ st il tecnico Giugliano (J) per proteste.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*