Primi d'Italia

La Grifo Perugia riparte da Valentina Belia

E’ tempo di bilanci per la Grifo Perugia e soprattutto di iniziare a guardare al prossimo futuro. La società presieduta da Valentina Roscini ha concluso la stagione con un saldo sostanzialmente positivo. Sesto posto con la prima squadra nel campionato di serie B, nell’anno dei tanti cambiamenti, fase finale nazionale con la Primavera e vittoria del campionato con il Calcio A5.

“Si è conclusa una stagione molto positiva – ammette la Presidente Roscini – dove siamo andate oltre quelle che erano le prospettive iniziali. Il futuro? In primis abbiamo deciso di ripartire dai tecnici Belia e Peverini. Poi punteremo a lavorare per mantenere ben saldi i gruppi della prima squadra e della Primavera. In serie B il prossimo anno ci saranno delle novità dal punto di vista normativo, che ci costringeranno ad arrivare almeno terze per mantenere la categoria”.

Nell’ambiente Grifo si parla mondo anche del ritorno di qualche “big” del passato.

“A breve incontrerò Luisa Pugnali per capire se ci sono i margini di un accordo. Marinelli rientrerà dal prestito al Chieti, ma in sintonia con la giocatrice cercheremo un’altra squadra di serie A per consentirle un ulteriore anno di esperienza”.

Altro tema caldo, quello legato alle affiliazioni con il mondo maschile, che sta interessando diverse realtà italiane. Ultima, in ordine di tempo, la Juventus che ha acquisito il Cuneo Femminile e dato ufficialmente il via al progetto del calcio femminile.

“Noi puntiamo molto sul nostro settore giovanile. L’anno scorso c’è stato un accordo con il Perugia Calcio. Aspettiamo di parlare con la società di Santopadre, ma ci sono altre squadre importanti che ci hanno proposto l’affiliazione”.

Chiusura dedicata al Calcio A5.

“Abbiamo fatto una stagione straordinaria. A breve mi riunirò con gli altri dirigenti per valutare tutte le opportunità economiche, perchè la serie A è un impegno e dobbiamo essere sicuri”.

La stagione della Grifo Perugia si è conclusa, come da tradizione, con una gustosa e divertente serata presso il centro sportivo “Giansanti” di Collestrada. Presenti dirigenti, atleti e tecnici della prima squadra e della Primavera.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*