La Grifo Perugia lancia la linea verde

La Grifo Perugia punta sempre più forte sui giovani. La società di calcio femminile, presieduta da Valentina Roscini, è pronta a mettere in atto una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la prima squadra. Alcune storiche giocatrici sembrano sul punto di lasciare, magari per ricoprire ruoli dirigenziali e così la confermatissima Valentina Belia si troverà una rosa rinfrescata dall’innesto di diversi elementi della formazione Primavera. “Stiamo valutando la situazione – ammette la Presidente Valentina Roscini – ed entro fine luglio daremo una conformazione precisa alla squadra. Per il resto ci sono ragazze, come Bordellini, Mariotti, Monsignori, Natalizi e Saravalle, che devono fare i conti con la compatibilità tra il lavoro o lo studio e l’attività calcistica. Speriamo che possano comunque rimanere nell’ambiente per assolvere altri compiti. Attingeremo dalla Primavera, per dare vita ad una rosa molto giovane, con un’età media inferiore ai venti anni”. Nell’ambiente c’è curiosità di conoscere anche il futuro di Luisa Pugnali, che rientrerà dal prestito dopo l’anno in A con il San Zaccaria, e di Gloria Marinelli. “Riavere la Pugnali sarebbe un gran cosa, ma dobbiamo capire cosa vuole fare e se intende ancora giocarsi qualche chance in A. Per Marinelli non credo ci saranno problemi: è molto attaccata alla società e alle compagne”.  Nell’attesa di completare l’organico, la Roscini è gli altri dirigenti hanno definito i quadri tecnici. Conferme per la già citata Belia, che avrà come secondo l’ex centrocampista Bianca Parise e per Vania Peverini come tecnico della Primavera. “Con Belia abbiamo fatto un progetto di tre anni ed intendiamo portarlo avanti. Bianca e Vania hanno dimostrato di essere figure molto affidabili”. Nella stagione 2016-2017 la Grifo Perugia si doterà anche di una squadra di calcio A5. “Abbiamo trovato un accordo con i dirigenti del Piazzale, squadra che ha vinto il campionato di Eccellenza Uisp con diciotto vittorie su altrettante e dove anche io ho militato. Farà parte a tutti gli effetti della Grifo Perugia e si iscriverà al prossimo campionato Figc di calcio A5”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*