La Grifo Perugia cerca il filotto contro il Castelvecchio

Dopo le vittorie contro Marcon e New Team Ferrara, la Grifo Perugia torna in campo domenica 19 marzo tra le mura di casa per cercare di mettere a segno un bel filotto contro il Castelvecchio. Non sarà semplice per le biancorosse: il Castelvecchio è terzo in classifica e ha dimostrato di saper mettere in pratica un gioco buono e soprattutto cinico. C’è anche da vendicare la tremenda debacle del girone d’andata, quando le ragazze di Valentina Belia subirono una tremenda sconfitta per ben sei reti a zero. Le perugine, dopo le ultime due uscite, hanno ritrovato una grande fiducia e consapevolezza nei propri mezzi come testimonia la presidente Valentina Roscini:

“Le ragazze stanno facendo bene e hanno finalmente trovato un giusto equilibrio. Con le ultime vittorie hanno dimostrato grandi passi in avanti e miglioramenti. Ancora c’è né di strada da fare, ma contro il Castelvecchio possiamo e dobbiamo fare la nostra partita. Loro sono una buonissima squadra, ma il 6-0 dell’andata non rispecchia assolutamente i valori delle due squadre. La rosa è al completo e il tecnico Belia potrà operare tutte le scelte che riterrà opportune.”

Fischio d’inizio alle ore 15 presso il “Comunale” di San Sisto di Perugia. La Grifo Perugia recupera l’attaccante Sofia Pellegrino che ha scontato la squalifica di due giornate dopo l’espulsione per proteste. Arbitra l’incontro Leonardo Tesi di Lucca, coadiuvato da Alessio Biagiotti e Raul Nicolae Dumitru entrambi della sezione di Gubbio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*