LA GRIFO NON REAGISCE E CADE A MOZZANICA

grifo_perugia_2013-2014(UJ.com 3.0) PERUGIA – La Grifo non riesce a portare via punti dal campo del Mozzanica e incappa nella seconda sconfitta consecutiva. Un ko che pesa soprattutto per la classifica, visto che l’ultimo posto che vale l’accesso ai play-out dista ora sei lunghezze. C’è da dire, tuttavia, che era difficile strappare un risultato positivo contro una squadra attrezzata tatticamente e tecnicamente come il Mozzanica. Le grifone, poi, si sono presentate in terra bergamasca con una formazione piuttosto rimaneggiata, orfana delle nazionali Ceccarelli e Marinelli e delle indisponibili, Parise, Ferretti e Cucchiarini.  Gianni Renna, sostituto di Giovanni Fiorucci, rimasto a Perugia per motivi di lavoro, ha adottato un atteggiamento piuttosto prudente, ma con il trascorrere dei minuti il Mozzanica  è venuto fuori ed ha fatto sua la partita. Al 25’ del primo tempo l’attaccante Riboldi ha sbloccato il risultato con un destro al volo di pregevole fattura, mentre nella ripresa ci hanno pensato, prima Mauri (18’) e poi Cambiaghi (41’) a chiudere definitivamente i conti. Nel finale c’è stata gloria anche per la Grifo, con la rete di Eleonora Ricci 843’), arrivata qualche minuto dopo quella realizzata da Luisa Pugnali, annullata però per fuorigioco. Una magra consolazione, rispetto ad un altro risultato negativo in trasferta e alla sensazione di aver sempre meno tempo per riuscire ad agganciare gli spareggi salvezza. Sabato prossimo a San Sisto, la Grifo avrà forse l’ultima occasione per rilanciarsi. Contro il Chiasiellis non saranno ammesse distrazioni: conterà solo vincere.

INTERVISTE

Valentina Roscini, Presidente della Grifo Perugia: “Non ho nulla da rimproverare alla squadra, che ha dato tutto, al cospetto di un avversario sicuramente più forte. Abbiamo provato a fare una partita di contenimento, per poi ripartite, ma il nostro limite resta la poca concretezza sotto porta. La strada per la salvezza è tortuosa, anche se sabato prossimo contro il Chiasiellis avremo una grande occasione per rilanciarci”.

 Il Tabellino

 MOZZANICA – GRIFO PERUGIA 3-1 (1-0)

MOZZANICA: Gritti; Dossi, Tonani (20’ st Rizzon), Piva, Schiavi, Locatelli, Cambiaghi, Mauri (40’ st Bianchi), Giacinti, Scarpellini, Riboldi (23’ st Piccinno). A disp.: Orlando, Spinelli, Brayda, Brambilla. All.: Fracassetti.

GRIFO PERUGIA: Monsignori; Bianchi (30’ st Ricci N.), Cianci, Fiorucci C., Saravalle, Monetini, Natalizi, Bordellini, Pugnali, Ricci E., Fiorucci G. (25’ st Brozzetti). A disp.: Belia, Ceccarelli L., Alessi. All.: Renna.

ARBITRO: Aniello di Alessandria

MARCATORI: 25’ pt Riboldi (M), 18’ st Mauri (M), 41’ st Cambiaghi (M), 43’ st Ricci E. (GP)

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*