LA GRIFO ALLA RICERCA DELLA CONTINUITA’

grifo_perugia_2013-2014(Uj.com 3.0) PERUGIA – Dopo la bella e rigenerante vittoria casalinga contro il Valpolicella, la Grifo Perugia punta a fare risultato anche in trasferta. Nel giorno della “festa della donna” le grifone saliranno in Lombardia per sfidare l’Inter Milano e recuperare la partita originariamente in programma il 1 febbraio, a sua volta posticipata a causa delle avverse condizioni meteorologiche. La squadra biancorossa avrà di fronte un avversario alla portata, con la possibilità di dare ulteriore ossigeno alla classifica, visto che le altre concorrenti alla salvezza osserveranno il turno di riposo imposto per gli impegni delle varie nazionali. “Andremo a Milano con l’obiettivo di riportare dei punti – dichiara il tecnico della Grifo, Giovanni Fiorucci –. L’Inter è una squadra molto veloce, che ha delle individualità importanti in attacco. Inizialmente cercheremo di adattarci, magari puntando a sfruttare qualche ripartenza. Il 4-4-2 sarò il nostro riferimento tattico, ma in settimana abbiamo lavorato su alcune variazioni a partita in corso. Visto che le altre riposeranno, avremo una grande occasione per muovere la classifica”. A Milano Fiorucci non potrà contare sul jolly Bianca Parise, fermata dal giudice sportivo per somma di ammonizioni e sulle azzurre Marinelli e Ceccarelli, che si dovranno recare a Roma per il pre-ritiro, in vista della partenza per il Costa Rica, dove disputeranno i mondiali con la Nazione Under 17. In assenza dei due giovani talenti, si attingerà dal serbatoio della Primavera ed è probabile l’utilizzo del capitano Natalizi in attacco, al fianco di Pugnali. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*