Unipegaso

La Graficonsul San Mariano sul tetto dell’Umbria

Le ragazze dell’Under 14 della Graficonsul San Mariano sono campionesse regionali. Ora ad attenderle ci sono le finali nazionali, in programma a Treviso dal 16 al 21 maggio. Un traguardo tanto ambizioso, quanto meritato e voluto dopo la delusione dello scorso anno quando la vittoria sfumò al tie break per due soli punti contro il Terni. La sete di riscatto s’è rivelata dunque come la più efficace delle molle e le giovani di Roberto Farinelli riportano a San Mariano un titolo che mancava da tre anni. Il lasciapassare verso l’appuntamento tricolore è stato conquistato nella finalissima di Valtopina, nella quale le giovani rossoblù hanno avuto la meglio sulla 4Plan School volley Perugia, battuta per tre set a uno con parziali di 20-25, 25-18, 25-19 e 25-21. Una vittoria in rimonta e anche per questo esaltante, che ha messo la classica ciliegina sulla torta di una stagione vissuta all’insegna di una crescita costante non solo sul piano tecnico, ma anche e soprattutto caratteriale. Coach Farinelli e il suo staff, insieme alla società della presidente Catia Loletto, hanno dunque di che andare orgogliosi soprattutto in considerazione delle risposte che le ragazze sono state capaci di dare nella fase finale della stagione, che ha portato alla conquista del titolo regionale Under 14. La finale di Valtopina contro la School volley non ha fatto altro che esaltare la voglia di non mollare di questo gruppo. Le perugine di coach Cappelletti sono partite di gran carriera, sfruttando battuta e attacco per creare problemi al gioco della Graficonsul e piazzare un 25-20 che pareva consegnare loro l’inerzia del match. Ma così non è stato perché una volta vinta la tensione della finale e corretti alcuni dettagli in seconda linea la Graficonsul ha ripreso in mano le redini della finale, negando alla 4Plan qualsiasi possibilità di rientro. Ogni volta che Perugia si è riavvicinata San Mariano ha avuto la forza di ripartire e la medaglia d’oro è finita al collo di dodici ragazze da applausi.

“E’ stata una vittoria di grande valore – commenta l’allenatore Roberto Farinelli – perché è stata conquistata grazie a un progetto nel quale un ottimo gruppo di ragazze ha creduto sin dall’inizio e per il quale lo staff ha lavorato all’insegna della sinergia vera. Insieme agli altri due tecnici Francesco Moretti e Lorenzo Castellini abbiamo sviluppato un programma che ha dimostrato quanto l’avere obiettivi comuni e perseguirli con convinzione sia l’unica strada per centrare obiettivi ambiziosi”.

LA SQUADRA

Elena Tenerini, Federica Montacci, Maria Rita Santocchia, Alessandra Di Nucci, Leonor Polezzi, Asia Cardaioli, Roberta Fischetti, Beatrice Salvatori, Elisabetta Barzagna, Ginevra Pauselli, Silvia Galli, Sara Castellani. Allenatori: Roberto Farinelli, Lorenzo Castellini, Francesco Moretti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*