La Graficonsul San Mariano cade al tie-break contro la capolista

Ci sono voluti cinque set e 130 minuti di gioco per decretare la squadra vincente nel recupero della quarta giornata del girone di andata del campionato di serie C femminile. La Graficonsul San Mariano perde la partita e l’imbattibilità fra le mura amiche cedendo per 2-3 alla Vis Fiamenga Foligno nella gara che vedeva affrontarsi la terza e la seconda forza del campionato. Grazie a questa vittoria il Foligno di Berrettoni e Guerrini si aggiudica il titolo di campione d’inverno, mentre il punto ottenuto dalla squadra di Farinelli e Castellini permette al San Mariano di girare al terzo posto in solitario. Partita dall’andamento altalenante e sostanzialmente equilibrata che, nel computo progressivo dei set, ha visto il San Mariano per due volte in vantaggio e per altrettante volte raggiunto sulla parità dal Foligno. Nel decisivo tiebreak sono state le biancoazzurre folignati a prevalere sulle avversarie e ad incamerare la vittoria finale. La classifica generale lascia presagire un girone di ritorno, che avrà inizio il prossimo fine settimana, giocato all’insegna del massimo equilibrio ed indeterminatezza per le posizioni di vertice. Nella prima giornata del girone di ritorno il San Mariano sarà nuovamente impegnato in casa quando riceverà la visita del Tavernelle.

INTERVISTE
Chiara Margaritelli, palleggiatrice Graficonsul San Mariano: “E’ stata una partita combattuta e ben giocata da entrambe le formazioni. Loro sono stati più tenaci nei momenti decisivi e bravi nelle battute. Un bilancio del girone d’andata? I numeri dicono che abbiamo perso tre partite e contro le dirette concorrenti. Se puntiamo ad arrivare lassù, in quello di ritorno dobbiamo necessariamente invertire il trend”.

SAN MARIANO – FOLIGNO 2-3 (25-22, 19-25, 25-16, 24-26, 6-15)
San Mariano: Segoloni 15, Urbani 15, Vergoni 13, Distante 13, Valocchia 9, Margaritelli 2, Vata (L), Maggi 1, Vibi 1, Morarelli, Montanari, Narciso. All. Roberto Farinelli e Lorenzo Castellini.
Foligno: Maiuli M. 16, Camilli 14, Maiuli S. 14, Salvi 13, Baldoni 8, Di Arcangelo 8, Antonini (L1), Benincasa, Stella, Tredici, Carletti, Sechi, Trabalza (L2). All. Fabio Berrettoni e Claudio Guerrini.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*