La Emma Villas Chiusi continua a brillare

Bittoni AlessandroCHIUSI (SI) – Bottino pieno per la Emma Villas Chiusi che nella penultima giornata della regular season si mantiene al comando della serie C maschile. Un successo importante contro una Promovideo Monteluce che ha dimostrato di avere grandi doti quando dispone dell’organico al completo. Ancora privi di Sabatini i toscani hanno dato spazio al veterano Lione che ieri ha festeggiato i suoi 41 anni con una buona prestazione.

Primo set ben giocato dai padroni di casa che fanno il break quasi subito con la battuta di Bittoni che porta sul 17-12. Il margine viene difeso sino in fondo senza problemi e c’è modo di far entrare anche Sabatini per una fugace apparizione in battuta. Dopo l’inversione dei campi il registro è identico. Sul 12-8 Bartolucci lascia il posto ad Alessandro Marchettini che si distingue subito in ricezione. Camardese insiste sul gioco in veloce e Lione mostra le sue qualità spingendo al raddoppio.

Nel terzo periodo resta in campo la stessa formazione che sembra poter chiudere col punteggio migliore (21-17). La tensione cala ed i chiusini subiscono le incursioni di Tini, anche il muro dei perugini comincia a mettere pressione e alla fine risultano deleteri i dodici errori locali che ai vantaggi fanno prevalere gli ospiti.

I toscani non fanno drammi e nel quarto frangente si rimboccano le maniche, la premiata ditta Bastianini-Bittoni determina subito il gap (10-4). La ricezione di Benicchi arriva puntuale e così la differenza non può che aumentare (20-10). A chiudere la contesa è un errore del Monteluce che ormai ha tirato i remi in barca. Applausi da parte di una bella cornice di pubblico.

Ora l’attenzione si sposta a sabato prossimo con lo scontro al vertice che chiude la stagione regolare contro Terni che resta a due lunghezze dalla Emma Villas, in palio c’è la prima piazza della classifica per entrare con la testa di serie numero uno nella griglia dei play-off.

Per quanto riguarda le altre squadre del club Vitt Chiusi torna al successo la Mb Immobiliare Chiusi di serie C femminile che supera tra le proprie mura il fanalino di coda Assisi in tre set (25-18, 25-20, 25-19) e conserva l’ottava piazza, ultima utile per partecipare alla post season; chiude con un successo quanto mai scontato ed inutile la Cme Chiusi che si impone sul campo del Bastia Umbra col risultato più netto (27-29, 14-25, 19-25) archiviando così nella maniera migliore il campionato di serie D maschile dominato dall’inizio alla fine e culminato con una meritata promozione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*