Volley C/M – La Emma Villas Chiusi chiama il suo pubblico per la finale

Emma Villas Chiusi (staff)(UJ.com3.0) CHIUSI (SI) – Il conto alla rovescia sta per terminare, la serie C maschile è ansiosa di incoronare la sua regina e l’attesa per assistere al duello più importante dell’anno è ormai finita. Mercoledì 22 maggio alle ore 21,15 ci sarà il tutto esaurito sugli spalti del Pala-Coopersport di via Poggio Gallina che diverrà teatro dell’evento più attraente della disciplina, in programma la prima sfida tra le migliori del campionato.

Il vantaggio di giocare in casa spetta alla Emma Villas Chiusi che nelle ventisei giornate di regular season (in realtà ventiquattro effettivamente disputate) ha preceduto tutte le altre avversarie chiudendo al primo posto della classifica. Dalla parte opposta della rete ci sarà però una Grifo Volley Perugia che, pur avendo chiuso al terzo posto, ha dimostrato di essere cresciuta notevolmente sul piano tecnico e sotto il profilo mentale, formazione che dunque gode come minimo dello stesso rispetto.

Per festeggiare il salto in B2 bisogna vincere altre due partite in questa fase conclusiva dei play-off e la concentrazione dovrà rimanere sempre alta perché i passi falsi rischiano di essere pagati a caro prezzo. Gli uomini del tecnico Massimo Marchettini sono sicuramente abituati a vivere questo clima di post season e faranno certamente ricorso alla loro saggezza per affrontare nella maniera migliore il confronto.

A cercare di farsi valere ci proverà ancora l’ottimo libero Andrea Benicchi che è risultato determinante in più occasioni con la sua strepitosa difesa, ma di certo uno dei più in forma in attacco si è dimostrato l’opposto Giacomo Bastianini che può incidere in maniera determinante. Dall’altra parte della rete l’allenatore Paolo De Paolis potrà fare leva soprattutto sul grande entusiasmo che deriva dalla giovane età del suo collettivo, dove quasi tutti sono alla prima finale di questo livello.

In questa circostanza potrà essere determinante la solidità del centrale Gianmarco Marta e dello schiacciatore Filippo Agostini, elementi che avranno il compito di produrre accelerazioni al ritmo della gara quando saranno chiamati in causa. Si annunciano numerosi i supporters chiusini che in queste occasioni sanno far sentire il loro apporto da bordo campo, la febbre biancoblu è cresciuta e può essere placata solo con la vittoria.

Probabile sestetto Chiusi: Camardese in regia, Bastianini opposto, Sabatini e Lione centrali, Bartolucci e Bittoni schiacciatori di posto-quattro, Benicchi libero. Possibili titolari Perugia: Mastroianni ad alzare in diagonale con Urbani, Marta e Merli in zona-tre, Margaritelli ed Agostini di banda, Cipolletti libero.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*