La Befana sui Pattini a Ponte San Giovanni

La squadra ospite, vero e proprio asso piglia tutto a livello nazionale ed europeo nei campionati di specialità, si è distinta per un’esibizione frizzante

La Befana sui Pattini a Ponte San Giovanni

La Befana sui Pattini a Ponte San Giovanni

Si è tenuta al Palaevangelisti di Perugia la 28° edizione de “La Befana sui Pattini”, la storica manifestazione di pattinaggio artistico organizzata dallo Skating club di Ponte San Giovanni. Quest’anno nel capoluogo umbro la manifestazione si è trasformata in un autentica carrellata di celebrità. Oltre a grandi nomi del pattinaggio artistico, quali i campioni europei Rebecca Tarlazzi e Luca Lucaroni, ad impreziosire la manifestazione anche una splendida performance della cantante Selene Capitanucci, che, accompagnata dai due campioni europei, si è esibita in un concerto live per la gioia di tutti i presenti.

Si è trattato di un autentico successo per lo Skating club di Ponte san Giovanni e per il suo presidente, Maurizio Cagliesi.

In un Palaevangelisti gremito all’inverosimile, Perugia riscopre la sua vocazione di patria di grandi nomi del pattinaggio mondiale. Non solo sugli spalti il pubblico ha dato prova di grande entusiasmo, anche la pista è stata riempita dalle numerose e folte rappresentanze di numerosi club umbri e non solo. Oltre alla squadra di casa erano presenti anche le rappresentanze di Spello, San Egidio e San Mariano, tanto per citarne alcuni. Da fuori regione l’intervento ha brillato l’esibizione della Sincro Roller Junior di Bologna.

La squadra ospite, vero e proprio asso piglia tutto a livello nazionale ed europeo nei campionati di specialità, si è distinta per un’esibizione frizzante e per nulla sotto tono a riprova della grande vena agonistica e della passione che caratterizza le giovani ragazze bolognesi.

Ed è proprio di passione che ha parlato il presidente Cagliesi quando ha puntualizzato che questa 38° edizione “non può essere considerata un punto di arrivo, ma un punto di partenza per il nuovo anno”. Sullo sfondo di una manifestazione che per spettacolo, capacità organizzative e partecipazione non ha avuto nulla da invidiare ad analoghe manifestazioni di altri paesi, il presidente Cagliesi non ha mancato di ricordare l’impegno e il sacrifico che ci sono alla base del pattinaggio classico. “Si tratta di uno sport che raramente finisce sui giornali, e sulle tv a pagamento e non.

Questo però non significa che sia uno sport “facile”. Come tutti gli sport esso richiede dedizione e sacrificio. Per questo il mio sincero grazie va a tutti i ragazzi dello Skating club di Ponte San Giovanni che sono fiero di rappresentare” – ha dichiarato Cagliesi. Prima di congedarsi dal pubblico del Palaevangelisti, Cagliesi ha dedicato un sincero ringraziamento anche all’allenatore federale Massimo Gilardi, ex campione mondiale nel pattinaggio classico, e preparatore di alcuni tra i più grandi campioni europei e mondiali come Matteo Barcaccie e Simone Porzi.

Il grande ex campione si è dimostrato, qualora ve ne fosse stato ancora bisogno, all’altezza delle aspettative del presidente e del pubblico.

I ragazzi dello Skating club hanno sfoggiato tutta la loro bravura e passione per il pattinaggio artistico inscenando musical e complesse acrobazie sincronizzate che hanno ammaliato tutto il pubblico del Paevangelisti.

La 38° edizione della “Befana sui Pattini” si è dunque chiusa con ottimi auspici per il futuro e con la promessa di quanto meno bissare il successo ottenuto quest’anno, con l’obbiettivo di ricordare sempre a tutti che nel panorama sportivo nazionale brilla la stella di Perugia.

Lo skating club di Ponte San Giovanni comunica i numeri vincenti della lotteria della ” Befana sui Pattini”
1° Premio, il numero vincente un gioiello è il 762
2° Premio, il numero vincente un quadro dell’ Artista Monia Romanelli è il 1327
3° Premio, il numero vincente uno scialle di cashmire è il 594
4° Premio, il  numero vincente un buono acquisto al Posto delle Fragole è il 1343

La befana

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*