La 3M Pucciufficio Perugia cerca il riscatto contro Gubbio

Un altro confronto contro una formazione regionale, un altro contro una società che vanta una lunga militanza nei campionati nazionali. La New Font Mori Gubbio di coach Berrettoni arriva sabato 21 novembre al Palazzetto dello Sport di San Sisto con tre vittorie in cinque gare di campionato che la pone in netta posizione di vantaggio rispetto la 3M Pucciufficio Perugia. Gara dunque in salita per le biancorosse che devono uscire dal momento negativo delle due sconfitte consecutive e riprendere a fare punti.

“Mi aspetto una reazione – ammette il tecnico biancorosso Roberto Scaccia – soprattutto sul piano della prestazione. A Trevi abbiamo fatto veramente male e serve necessariamente una scossa. Purtroppo durante la settimana continuiamo ad avere delle defezioni e non è facile riuscire a preparare al meglio le partite. In campo, però, voglio vedere più determinazione, al di là del risultato finale e della forza dell’avversario. Gubbio è una buona squadra, che è partita bene”.

Verdacchi e compagne nella corta trasferta che le attende vogliono consolidare la posizione di classifica ed il giovane allenatore Berrettoni, reduce da due ottimi campionati a Bastia, dimostrare alla propria società di essersi affidata nelle mani giuste. La 3M Pucciufficio Perugia non dovrebbe presentare variazioni significative nel sestetto titolare: con Azzi e Barneschi sulla diagonale principale, Pero e Bigini centrali, Rossit e Castellucci in banda, Mastroforti libero. Una gara che può diventare per entrambe le formazioni un crocevia importante per il prosieguo del campionato. La sfida di San Sisto sarà diretta, come la precedente a Trevi, da una coppia di fischietti umbri Pascasio-Marani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*