La 3M Perugia stavolta non può sbagliare

Un trittico di sfide importanti attende la 3M Perugia. Dopo la sconfitta interna con Jesi, la squadra di Guido Marangi si appresta a vivere il momento clou della stagione, dove in palio ci sono punti fondamentali per la salvezza. Si comincia sabato 18 marzo (ore 21.00) a Gradara quando le biancorosse saranno ospiti della Team 80. La 3M Perugia arriva a questo primo appuntamento in un buon stato di forma, con gli infortuni ormai alle spalle. Le statistiche sono tutte a sfavore delle marchigiane che nei precedenti tre incontri non hanno mai raccolto punti e soprattutto si presenteranno all’importante appuntamento con alcune defezioni importanti. Formazione rimaneggiata dunque per il tecnico di casa Giannini che tolta la diagonale principale, Lenzi-Asquini, ed il ruolo di libero, Pelinku, dovrà decidere chi schierare in banda, probabile l’ingresso di Alice Franchi, e chi in posto tre dove si contenderanno i due posti Ricci,Mancino e Parodi. Problemi di formazione che questa volta Marangi non avrà e potrà dunque schierare il sestetto tipo con Bertinelli palleggiatrice e Ciacca opposto, Pero e Santi centrali, Rossit e Bernardini schiacciatrici di posto quattro e Mastroforti libero. Arbitreranno Francesca Righi e Francesco Cianfano.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*