Primi d'Italia

La 3M Perugia stavolta non può sbagliare

Un trittico di sfide importanti attende la 3M Perugia. Dopo la sconfitta interna con Jesi, la squadra di Guido Marangi si appresta a vivere il momento clou della stagione, dove in palio ci sono punti fondamentali per la salvezza. Si comincia sabato 18 marzo (ore 21.00) a Gradara quando le biancorosse saranno ospiti della Team 80. La 3M Perugia arriva a questo primo appuntamento in un buon stato di forma, con gli infortuni ormai alle spalle. Le statistiche sono tutte a sfavore delle marchigiane che nei precedenti tre incontri non hanno mai raccolto punti e soprattutto si presenteranno all’importante appuntamento con alcune defezioni importanti. Formazione rimaneggiata dunque per il tecnico di casa Giannini che tolta la diagonale principale, Lenzi-Asquini, ed il ruolo di libero, Pelinku, dovrà decidere chi schierare in banda, probabile l’ingresso di Alice Franchi, e chi in posto tre dove si contenderanno i due posti Ricci,Mancino e Parodi. Problemi di formazione che questa volta Marangi non avrà e potrà dunque schierare il sestetto tipo con Bertinelli palleggiatrice e Ciacca opposto, Pero e Santi centrali, Rossit e Bernardini schiacciatrici di posto quattro e Mastroforti libero. Arbitreranno Francesca Righi e Francesco Cianfano.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*