La 3M Perugia rimonta Montevarchi e trova due punti d’oro

Una 3M Perugia dai due volti è andata in onda contro la Volley Arno Montevarchi. Sotto di due set trova la forza per ribaltare ed aggiudicarsi meritatamente l’incontro. Certo, nulla lasciava presagire il finale dopo la prima ora di gara. Certo la vittoria piena sarebbe servita molto di più proprio per staccare in classifica nettamente le rivali aretine, ma alla fine la distribuzione della posta fa morale per il prosieguo del campionato. E’ il terzo set il momento della svolta, dopo aver lottato nel primo parziale dove una difesa fallosa non ha consentito alle biancorosse di chiudere con successo ed aver praticamente tirato i remi in barca nel secondo set. Perugia sale in cattedra e cambia registro nel terzo, l’opposto Fiorucci comincia ad essere incisiva, coach Piazzese prova un cambio, ma le sue ragazze non rispondono più, sembrano fallose e sperse in campo. Il collettivo biancorosso è rigenerato e continua nella sua marcia portando il match al quinto e decisivo set. La situazione ora è altalenante, vantaggio iniziale delle biancorosse, ma al cambio campo sono le ospiti in vantaggio per 4-8. Qui esce la grinta e determinazione che evidentemente il tecnico Marangi è riuscito a trasmettere alle sue ragazze in questi mesi. Rossit, capitano indiscusso non solo per l’anzianità di servizio, ribalta la situazione e Bernardini mette a terra l’ultimo pallone.
INTERVISTE
Il tecnico Marangi: “Quello che stiamo cercando di realizzare qui è dare un nostro marchio facendo lavorare al meglio le centrali. Per quanto riguarda la gara quando siamo riusciti a sistemare meglio la difesa ed il muro i nostri attacchi sono stati più pungenti.”

3M PERUGIA – VOLLEY ARNO MONTEVARCHI = 3-2 (22-25, 16-25, 25-11, 25-15, 15-12)

PERUGIA: Bernardini 21, Santi 20, Rossit 15, Pero 12, Fiorucci 8, Bertinelli 1, Mastroforti (L1), Gradassi, Larini. N.E. – Diano, Gobbi, Zuccaccia (L2). All. Guido Marangi e Carlo Vinti.
MONTEVARCHI: Gineprini 18, Mantelli 14, Bonechi 13, Becucci 8, Manetti 6, Manna 1, Bertozzi (L), Massi. N.E. – Michelini, Ory. All. Cristian Piazzese e Gabriele Manetti.
Arbitri: Marco Gasparrini e Livia Azzolina.
3M (b.s. 6, v. 5, muri 8, errori 22).
ARNO (b.s. 3, v. 1, muri 13, errori 24).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*