Unipegaso

La 3M Perugia fatica a Gubbio e vince solo al tie-break

E’ stato un classico derby, dove non sono contate le posizioni di classifica ed alla fine la spunta, con fatica, la 3MPerugia che si impone al tie-break sulla New Font Mori Gubbio. E’ la centrale Pero la miglior realizzatrice della serata, tanti gli errori (28 per le padrone di casa, 38 per le ospiti). Sestetti annunciati con Bertinelli e Ciacca sulla diagonale principale, Pero e Santi centrali, Rossit e Bernardini schiacciatrici di posto quattro, Mastroforti libero. In casa eugubina Ianni e Venturi sono le centrali, Gemma in regia e Morelli opposto, Rossi e Corselli in banda e Ciliegi libero. Partenza contratta delle perugine, qualche errore di troppo lascia un buon vantaggio a Gubbio che viene recuperato nel finale (24-24), ma l’epilogo ai vantaggi premia le locali. Reazione delle biancorosse del tecnico Marangi nel secondo set, si scrollano di dosso le ansie e le paure, sono ordinate a muro e scavano ben presto il solco che terranno fino a fine parziale. Si ripete il copione nel terzo parziale, anche se con qualche incertezza in più, sono sempre le perugine ad essere avanti. La reazione che non t’aspetti arriva nel quarto set, le eugubine partono bene, entrambe la formazioni fanno lavorare le centrali, ma Perugia non riesce a recuperare il gap e si va al quinto set. Inizio nervoso punto a punto, è Bertinelli a trovare una striscia positiva al servizio ed i due punti vanno alla 3M Perugia. Bottino non pieno, ma comunque utile per tenere a distanza la zona rossa (+4) e guardare al prossimo scontro salvezza contro Centrodiesel Pagliare.

New Font Mori Gubbio – 3M Perugia: 2-3 (27-25 15-25 22-25 25-20 7-15)

Gubbio: Venturi 15, Corselli 14, Rossi 11, Ianni 9, Gemma 6, Morelli 2, Ciliegi(L1), Minotti 1, Mariucci 1, Berrettoni. N.E.: Nini, Bellucci, Marinelli(L2). All.: Luca Tomassetti e Francesca Fondacci

Perugia: Pero 22, Rossit 17, Santi 15, Ciacca 12, Bernardini 11, Bertinelli 4, Mastroforti(L) 1, Gradassi. N.E.: Zuccaccia(L2), Terchi Nocentini, Diano, Larini. All.: Guido Marangi e Carlo Vinti

Arbitri: Michela Risi e Marco Antoniolo

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*