Primi d'Italia

La 3M Perugia conquista tre punti d’oro

La 3M Perugia è ad un passo dalla tanto agognata salvezza. La squadra di Guido Marangi dopo il successo contro Gabicce Gradara e quello un po’ più striminzito di Gubbio, ha messo a segno il colpo da tre punti in casa contro la Centrodiesel Pagliare (3-0). Un vero e proprio match salvezza, quello che si è disputato sabato 1 aprile al “Capitini”, che ha visto le biancorosse avere la meglio sin dalle prime battute. Per l’occasione Marangi ha schierato la migliore formazione, con le coppie Bertinelli e Ciacca sulla diagonale principale, Pero e Santi centrali, Rossit e Bernardini a posto quattro e Mastroforti libero. Nel primo set la 3M è partita subito forte, mettendo a distanza le avversarie e chiudendo la prativa senza grossi affanni (25-18). Stessa musica nel secondo parziale, con Rossit e compagnie a guidare le operazioni e le marchigiane costrette a sopperire (25-17). Nel terzo set, Pagliare ha tirato fuori l’orgoglio, almeno fino alla seconda pausa tecnica. Le biancorosse hanno dovuto inseguire e sudare il punto (25-21) del definitivo 3-0. Vittoria davvero importante in chiave salvezza, con la 3M Perugia che tiene lontana sette punti una diretta concorrente (Pagliare) e sale a quota 28, a +4 dalla zona rossa. Un buon margine, viste le solo quattro partite rimaste al termine della stagione (Pontevalleceppi e Rimini fuori, Macerata e Valdorninsieme in casa). Raggiungere i fatidici “30/31 punti salvezza”, ora, non sembra più un’impresa.

INTERVISTE

Guido Marangi, coach 3M Perugia:

“E’ una salvezza ancora da conquistare, ma con la vittoria odierna abbiamo fatto un bel passo in avanti. Le ragazze stanno facendo un lavoro eccezionale e stanno rispondendo con i fatti a chi, in avvio di stagione, gli aveva pronostico al massimo quattro punti. I meriti di Marangi? Mi sono calato con la massima umiltà in questa avventura, ma ripeto: il merito è della squadra”.

Silvia Rossit, schiacciatrice 3M Perugia:

“Manca ancora qualche punto per essere tranquilli. Quella contro Pagliare è una vittoria importante, che ci consente di non arrivare all’ultima giornata con l’acqua alla gola. Siamo un gruppo che ha saputo sopperire a tante difficoltà e che ha avuto la capacità di costruirsi un cammino più agevole verso la salvezza, soprattutto nel girone di andata”.

3M PERUGIA – CENTRODIESEL PAGLIARE 3-0 (25-18; 25-17; 25-21)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*