La 3M Perugia è attesa all’esame Sacrata B-Chem

Rinfrancata dai tre punti conquistati nell’ultima gara contro Acquasparta, che le hanno permesso di uscire dalla zona rossa, la 3M Perugia è chiamata ad affrontare la difficile trasferta di Civitanova Marche, dove ad attenderla (sabato 11 febbraio ore 21.00) ci sarà la Sacrata B-Chem.
Le due squadre si sono già incontrate nella stagione precedente con una vittoria per parte, ma i sestetti sono cambiati. Tra le fila marchigiane c’è stata una vera e propria rivoluzione estiva, che ha lasciato in riva all’Adriatico le sole Patrassi, Testella, Pomili e Morgoni, oltre al tecnico Paniconi, con il roster è stato completato da ragazze con una età media intorno ai 19 anni. A Pomili e Testella il compito di dare esperienza e soprattutto concretezza sottorete alla squadra che si trova in quinta posizione con dodici punti di vantaggio sulle umbre. Marangi potrà contare sull’intera rosa a disposizione, compresa la centrale Ciacca che sta recuperando la migliore forma. “Rispetto all’andata – ammette lo stesso Guido Marangi – adesso Sacrata è al completo e il percorso che sta facendo in campionato dimostra che è una squadra molto forte. Noi abbiamo ancora qualche acciacco da recuperare ma andiamo per giocarci le nostre carte, consci del fatto che loro e quelli di sabato prossimo sono avversari che si giocano i quartieri alti della classifica e che adesso devono vincere per non lasciarsi sfuggire le posizioni che contano”.

Probabile formazione Sacrata: diagonale Ricci-Lupidi, Pomili e Partenio in banda con al centro Testella e Prestanti, chiude Morgoni libero
Probabile formazione 3M Perugia: Bertinelli in regia e Fiorucci opposto, Rossit e Bernardini laterali, Pero e Santi centrali, Mastroforti libero

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*