Katiuscia Spada al raduno degli azzurri di skeet

Fino al 18 stage con il Ct ed il Prof. Partigiani

Katiuscia Spada ai Giochi Olimpici
Katiuscia Spada ai Giochi Olimpici

TODI – Prosegue il lavoro di avvicinamento all’apertura della stagione internazionale e le nazionali delle specialità olimpiche intensificano gli appuntamenti di allenamento intensivo.

Oltre alla Squadra Azzurra di Double Trap, di cui abbiamo già presentato il raduno internazionale ad Al Ain (UAE), dal tardo pomeriggio di ieri e fino a tutto il 18 febbraio sarà in raduno anche la Squadra Azzurra di Skeet guidata dal Direttore Tecnico Andrea Benelli.

I convocati

Otto gli azzurri convocati nelle strutture del Tav Umbriaverde-Todi che si alterneranno tra lavoro in pedana e allenamenti in palestra con il Prof. Fabio Partigiani, Preparatore Atletico delle Nazionali di Tiro a Volo: Riccardo Filippelli (Esercito) di Pistoia, Luigi Agostino Lodde (Esercito) di Ozieri (SS), Valerio Luchini (Carabinieri) di Roma e Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT) al maschile e Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI), Chiara Cainero (Forestale) di Cavalicco di Tavagnacco (UD), Simona Scocchetti (Esercito) di Tarquinia (VT) e Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR) al femminile.

Il commento del Commissario Tecnico

“Continuiamo a lavorare con il consueto impegno, avendo ben presenti tutti gli appuntamenti che ci vedranno protagonisti quest’anno. Primo fra tutti quello dei Giochi Olimpici – ha commentato il Commissario Tecnico  – Tra questi otto tiratori ci sono i quattro che proporrò per la partecipazione a Rio ad agosto, ma la stagione internazionale inizierà il prossimo mese e vogliamo essere competitivi in tutte le gare, quindi sarà fondamentale l’impegno di tutti”.

Chi è Katiuscia Spada

Data di nascita:
16 novembre 1981
Luogo di nascita:
Terni
Professione:
Agente della Polizia di Stato
Disciplina:
Tiro a volo
Specialità:
Skeet
Società:
Fiamme oro Roma
Katiuscia Spada è figlia d’arte, ed è proprio il padre, che fin da piccola la portava sui campi di tiro di tutta Italia, a trasmetterle la passione per questo sport.

Quando Katiuscia aveva 10 anni la sua famiglia rilevò un impianto di tiro a volo, che oggi è uno dei più importanti in Italia, e lei ha iniziato a sparare per gioco. Poi il gioco è diventato la sua più grande passione.

A 15 anni ha iniziato a gareggiare e dopo un terzo posto assoluto è arrivato il titolo italiano. Subito dopo la nazionale: nel 1999 arriva il primo podio europeo e l’anno dopo, a soli 18 anni, vince i Campionati del mondo.

Risultati

Coppa del Mondo
2010 – Prima classifica finale – Skeet
2010 – Oro – Smirne (Turchia)- Skeet
2010 – Argento – Lonato (Brescia) – Skeet
2009 – Seconda classifica finale – Skeet
2009 – Argento – Pechino (Cina) – Skeet
2009 – Bronzo – Minsk (Bielorussia) – Skeet
2008 – Terza classifica finale – Skeet
2005 – Bronzo – Brasile – Skeet
2005 – Bronzo – Roma – Skeet

Campionati del mondo
2009 – Bronzo – Maribor (Slovenia) – Skeet
2009 – Argento a squadre – Maribor (Slovenia) – Skeet
2007 – Oro – Compak Sporting
2007 – Bronzo a squadre – Skeet
2006 – Bronzo a squadre – Skeet
2006 – 4° classificata – Zagabria (Croazia) – Skeet
2005 – Oro – Neustadt (Austria) – Compak Sporting
2005 – Bronzo – Sporting
2005 – Oro a squadre – Lonato (Brescia) – Skeet
2005 – 5° classificata – Lonato (Brescia) – Skeet
2004 – Oro – Sporting
2003 – Argento – Nicosia (Cipro) – Skeet
2003 – Bronzo – Sporting
2001 – Bronzo – Il Cairo (Egitto) – Skeet
2000 – Oro – Sporting
1999 – Argento – Sporting

Campionati europei
2014 – Argento a squadre – Sarlospuszta (Ungheria) – Skeet
2009 – Argento – Osijek (Croazia) – Skeet
2009 – Argento a squadre – Osijek (Croazia) – Skeet
2009 – Bronzo – Compak
2008 – Argento a squadre – Skeet
2007 – Oro a squadre – Skeet
2007 – Argento – Compak Sporting
2006 – Argento a squadre – Skeet
2005 – Oro – Coullons (Francia) – Compak Sporting
2004 – Oro – Vráž (Repubblica Ceca) – Sporting
2003 – Oro – Sporting
2002 – Argento – Sporting
1999 – Argento – Sporting

Coppa Europa
2003 – Prima classificata – Compak Sporting

Campionati italiani
2009 – Argento – Interforze
2009 – Argento – Skeet
2004 e 2008 – Oro – Skeet
Dal 1997 al 2005 – Oro – Sporting
Dal 1997 al 2005 – Oro – Compak sporting

Gran premi FITAV
2009 – Oro – Durazzano (Benevento) – Skeet
2008 – Oro – Ravenna – Skeet
2006 – Oro – Capua (Caserta) – Skeet

Gran premi interforze
2009 – Oro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*