In bicicletta da Terni a Capo Nord

Martedì 26 maggio alle ore 11.30 al San Valentino Sporting Club, Enrico Carrara presenterà la sua nuova, folle, impresa. Un’idea che nasce dopo un’altra lunghissima pedalata pensata nel 2013 e che lo ha portato a Canterbury, Santiago di Compostela, Roma e Gerusalemme, lungo i tre itinerari della cristianità, per tre settimane e 6.400 chilometri. “L’idea del viaggio – spiega Enrico Carrara – mi è venuta sulla scia della celebre frase di Dostoevskij che diceva ‘La bellezza salverà il mondo’  perchè anche se oggi la gente non la vede più, la bellezza sta ovunque e bisogna solo incontrarla. Il viaggio in direzione Capo Nord lo legheremo anche ad una raccolta fondi benefica”.

Tra tutti coloro che doneranno almeno 20 euro di iscrizione all’Associazione Piccolaumbria verrà sorteggiato un premio speciale. La bicicletta con cui Enrico effettuerà il lungo viaggio verso Capo Nord. La raccolta fondi si chiuderà a settembre e i proventi andranno alla Onlus “L’Albero della Vita” impegnata nella realizzazione di un progetto legato alla creazione di una scuola di formazione sul dibattito denominato appunto “Di-Battiamoci”.

Sul sito www.laviadei100cieli.com e sulla relativa pagina Facebook Enrico racconta i suoi viaggi con aneddoti unici e foto mozzafiato. E spiega perché quest’anno hanno deciso di triplicare gli itinerari. “Oltre a me che pedalerò in direzione nord ci saranno Remo, Michele, Danilo e Roberto che raggiungeranno Istanbul da Perugia lungo la via Egnatia e Lucia che percorrerà tutta la costa del Mediterraneo, fino a Gibilterra, con partenza da Bergamo. Le nostre tracce, disegneranno una sorta di simbolo della Pace su tutta L’Europa: saremo in sei a raccontare un bellissimo viaggio”.

Interverranno alla conferenza stampa di presentazione il presidente della Polisportiva Ternana Maurizio Sciarrini, l’assessore allo Sport del Comune di Terni Emilio Giacchetti, l’assessore regionale allo sport Fabio Paparelli e il delegato del Coni di Terni Stefano Lupi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*