IL TAVAGNACCO VINCE, MA LA GRIFO NON SFIGURA

grifo_perugia_2013-2014La Grifo torna a mani vuote dalla trasferta infrasettimanale in terra di Friuli (recupero della prima giornata di ritorno, originariamente in programma il 18 gennaio), ma può ritenersi soddisfatta della prestazione generale e in particolare di alcune giovani provenienti dalla formazione Primavera. Il Tavagnacco, squadra più tecnica e meglio organizzata, si è imposta per 2-0 ed ha praticamente controllato il gioco per tutti i novanta minuti. Di solito, quando si trovano di fronte realtà così poco livellate, i risultati sono sempre molto rotondi. La Grifo, invece, ha saputo reggere l’urto, anche grazie ad alcuni prodigiosi interventi della Monsignori, ed è riuscita ad evidenziare una certa compattezza a livello di movimenti, che potrà tornare molto utile in vista delle prossime partite. Senza le nazionali Martina Ceccarelli e Gloria Marinelli e con il tecnico in prima Fiorucci rimasto in Umbria per impegni lavorativi, il timone è rimasto in mano all’allenatore della Primavera Valentina Belia e al preparatore atletico Gianni Renna, che hanno concesso il debutto alle giovani Alessi, Ceccarelli Laura e Pellegrino. Nel primo tempo il Tavagnacco ha messo al sicuro i tre punti trovando il doppio vantaggio, tra il 32’ e 34’, con Parisi; brava nella prima circostanza a spedire in rete un pallone proveniente da una mischia e nella seconda a colpire con precisione di testa, un cross dalla destra di Brunama. Nella ripresa, le friulane hanno continuato ad attaccare, ma la Grifo ha tenuto bene il campo, senza accusare sbandamenti. Il due a zero finale, anche se non porta niente in termini di punti, rimane un risultato positivo. La Grifo dopo questa trasferta si sente più forte e sa di poter contare anche sul contributo di qualche giovane. Sabato, la squadra biancorossa, sarà chiamata a ritrovare punti in casa contro il Fimauto Valpolicella.

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO – GRIFO PERUGIA 2-0

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Penzo, Bischi, Rodella, Vicchiarello, Pochero, Bissoli, Parisi, Zuliani (15’ st Zandomenichi) Brumana (10’ st Bonetti), Del Prete,Usenick (25’ st Veritti). A disp.: Cabass, Nobile, Tuttino. All.: Rossi.

GRIFO PERUGIA: Monsignori, Alessi (40’ st Narcisi), Saravalle, Ferretti, Cianci; Fiorucci C., Ricci E., Pellegrino (15’ st Ricci N.), Ceccarelli L. (36’ st Fiorucci G.), Natalizi; Pugnali. A disp.: Cucchiarini, Monetini, Brozzetti, Parise. All.: Belia.

ARBITRO: Panozzo di Castelfranco Veneto

MARCATORI: 32’ e 34’ pt Parisi

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*