Il Superteam Libertas Perugia in azzurro all’European Nations’ Tournament

È ufficiale: la pallamano italiana prenderà parte, per la prima volta nella sua storia, ad un Campionato Europeo di Wheelchair Handball

Superteam Libertas Perugia

È ufficiale: la pallamano italiana prenderà parte, per la prima volta nella sua storia, ad un Campionato Europeo di Wheelchair Handball, il secondo indetto dalla EHF (European Handball Federation).
Le atlete e gli atleti dell’ASD Superteam Libertas Perugia vestiranno infatti la maglia azzurra nella seconda edizione dello European Wheelchair Handball Nations’ Tournament, in programma nei giorni 7-8 dicembre a Sölvesborg, in Svezia e in concomitanza con gli EHF EURO femminili (4/18 dicembre).
Il Presidente Federale, Francesco Purromuto, nel pomeriggio di oggi (29 novembre ndr) ha voluto incontrare, nel corso di un allenamento a Perugia, i protagonisti impegnati in terra svedese ed ha consegnato loro le divise della Nazionale, rivolgendo il tradizionale “in bocca al lupo” per l’importante appuntamento e sottolineando il sostegno di tutto il movimento della pallamano italiana.
Nel corso dell’incontro, il Presidente Purromuto ha ringraziato i dirigenti della società umbra per l’impegno portato avanti e il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) – con il suo Presidente Luca Pancalli ed il Segretario Generale De Sanctis – per il supporto e la condivisione di un progetto che nasce dalla siglatura del Protocollo FIGH – CIP dell’ottobre 2015, attraverso il quale la Federazione è riconosciuta quale unico organismo autorizzato alla promozione, organizzazione e disciplina della pallamano per atleti con disabilità fisica, compreso il Wheelchair Handball, con ciò delegando la Federazione stessa ad espletare tutte le attività sportive, promozionali, nazionali ed internazionali, dell’handball paralimpico in Italia.
Il Presidente Federale ha infine sottolineato, a conferma dell’interesse verso la pallamano paralimpica, di aver recentemente promosso, in occasione del 13° Congresso Ordinario EHF del 17-18 novembre scorsi a St. Wolfgang (Austria), un incontro con i componenti dell’EHF Working Group “Wheelchair Handball”, per analizzare nel dettaglio la prima e storica partecipazione della Nazionale italiana allo European Wheelchair Handball Nations’ Tournament di Sölvesborg.
Presenti a Perugia il Presidente della Superteam Libertas Perugia, Carlo Cioccoloni; il Presidente del Comitato Regionale CIP Umbria, Francesco Emanuele; il Presidente Provinciale della Libertas Perugia, Mauro Brugnoni; in rappresentanza dell’Asalb Bastia, Giovanni Bratti.

Questo il roster della Nazionale italiana di Wheelchair Handball:

1. Marcelli Matteo
2. Ugolini Anselmo
3. Pierassa Matteo
4. Bordoni Valentina
5. Perolini Salvatrice
6. Castellani Andrea
7. Del Citerna Michele
8. Galli Fabrizio
9. Cirimbilli Aranzana Elena
10. Castellani Francesco
11. Cagiola Massimo
12. De Lisi Pasquale Gianluca

Staff
Carlo Cioccoloni
Marco Contini (tecnico)
Federico Rosi (tecnico)
Roberto Pierassa
Volpini Luca
Michela Carloni
Lo European Wheelchair Handball Nations’ Tournament vedrà la partecipazione, oltre che dell’Italia, anche di Svezia, Olanda e Portogallo. La formula della manifestazione prevede, dunque, un girone all’italiana nel Preliminary Round e, nel pomeriggio dell’8 dicembre, le finali per 3°/4° e 1°/2° posto.

7 dicembre 2016

h 14:00 | Olanda – Svezia
h 15:00 | Portogallo – Italia
h 17:00 | Italia – Olanda
h 18:00 | Svezia – Portogallo

8 dicembre 2016

h 10:00 | Olanda – Portogallo
h 11:00 | Svezia – Italia
h 14:00 | finale 3°/4° posto
h 15:00 | finale 1°/2° posto

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*