Il Perugia ingrana la quarta e stende il Cittadella 2-0

Nelle ultime quattro partite i Grifoni hanno subito un solo gol, a Frosinone, e hanno realizzato 8 reti, di cui 5 marcature con il solo Samuel Di Carmine, giunto alla seconda doppietta consecutiva la Curi

La doppietta di Samuel Di Carmine ha consentito ai Grifoni di battere il Cittadella 2-0
La doppietta di Samuel Di Carmine ha consentito ai Grifoni di battere il Cittadella 2-0

Il Perugia ingrana la quarta e stende il Cittadella 2-0

da Marco De Ciuceis

Perugia batte Cittadella 2-0 e fa suo il big match della nona giornata del campionato di Serie B. Inanella la quarta vittoria consecutiva, avendo subito nelle ultime quattro partite un solo gol, a Frosinone, e avendo realizzato 8 reti, di cui 5 marcature con il solo Samuel Di Carmine, giunto alla seconda doppietta consecutiva la Curi.

La partita è come tagliata in due dall’acquazzone che si è abbattuto sul Curi intorno al 25 minuto del primo tempo, con i ragazzi di Bucchi che hanno dominato le fasi “asciutte” della partita, e subito leggermente la capolista solo nella fase di maltempo.

Buona in tutti i settori la prova dei Grifoni, che dimostrano di aver trovato la quadratura del cerchio con un Guberti illuminante, un Di Carmine che come tocca il pallone segna, una difesa solida e un Rosati attento. Volendo trovare il classico pelo nell’uovo, nel pomeriggio di oggi è stato un po’ sottotono Nicastro, ma una flessione dell’uomo che ha rappresentato la migliore sorpresa della prima parte di stagione ci può stare.

I gol di Di Carmine, al 4’ e al 20’ minuto della ripresa, hanno rappresentato un colpo di sciabola, il primo, con una deviazione determinante sotto porta, e di fioretto il secondo, quando ha indirizzato di tacco in rete una sponda di testa di Buonaiuto. Forse al di sotto delle aspettative della vigilia è stato il Cittadella, una formazione sicuramente quadrata, ma almeno oggi con poca fantasia e poca pericolosità in attacco, ma il Perugia a questo punto lascia sognare, e la prossima trasferta a Benevento rappresenterà un altro banco di prova probante per capire dove i biancorossi potranno arrivare.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

PERUGIA (4-3-3). Rosati; Belmonte, Volta, Monaco, Di Chiara; Zebli (31′ s.t. Acampora), Brighi, Dezi; Nicastro (17′ s.t. Buonaiuto), Di Carmine (43′ s.t. Bianchi), Guberti. Allenatore Bucchi.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Pedrelli, Pasa, Pelegatti, Benedetti (19′ s.t. Martin); Valzania (35′ s.t. Strizzolo), Iori, Bartolomei; Chiaretti, Kouame (23′ s.t. Arrighini), Litteri. Allenatore Venturato.

Arbitro: Marco Serra della sezione di Torino.
Assistenti: Gaetano Intagliata di Siracusa Francesco Fiore di Barbetta
IV uomo: Daniele Paterni di Teramo
Marcatore: Di Carmine 4’s.t., Di Carmine 20’s.t.,

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*