Il Perugia esce dalla Coppa Italia a testa alta

COMMENTO

Perde e va fuori dalla Coppa Italia il Perugia di Pierpaolo Bisoli che prova lo scotto di San Siro e regala un tempo ad un Milan già in forma campionato e plasmato dal suo nuovo tecnico, Sinisa Mihajlovic. Impaurito e timoroso il grifo ha subito l’aggressività dei rossoneri, passati in vantaggio con il giapponese Honda. I diavoli hanno poi raddoppiato con il brasiliano Luiz Adriano e sono andati vicini al tris più volte, ma uno strepitoso Rosati ha mantenuto il risultato. Nella ripresa le cose sono cambiate e nonostante il doppio giallo a Lanzafame il Perugia ha tenuto meglio il campo, subendo poco l’iniziativa rossonera. Nei biancorossi, buona la prova di Volta, Salifu e di un ritrovato Rossi, sempre più vicino alla conferma. La squadra di Bisoli esce con delle certezze dalla insidiosa trasferta milanese ma anche con la consapevolezza che a questa rosa manca ancora qualcosa per provare a centrare obiettivi importanti.

CRONACA

Primo tempo

3’ Rosati miracoloso sul mancino di Honda, parata davvero strepitosa del numero uno biancorosso; 10’ velo di Luiz Adriano per Honda che di mancino spiazza Rosati per il vantaggio rossonero; 14’ punizione chirurgica di Honda, Rosati nega la rete al giapponese; 27’passaggio filtrante di Bonaventura per Luiz Adriano che raddoppia; 31’ Honda di destro va vicino al tris; 32’ ancora Rosati strepitoso sul tocco sotto di Antonelli.

Secondo tempo

2’ destro di De Sciglio e grande risposta di un Rosati in grande serata; 15’ deviazione provvidenziale di Rossi sul tiro di Antonelli.

TABELLINO

MILAN – PERUGIA 2-0 (2-0)

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Antonelli, Rodrigo Ely, Romagnoli, De Sciglio; Bertolacci, De Jong, Bonaventura (30’st Poli); Honda (24’st Menez); Luiz Adriano (35’st Cerci), Bacca. A disp.: Abbiati, Abate, Alex, Paletta, Jose Mauri, Montolivo, Nocerino, Matri. All. Mihajlovic.

PERUGIA (4-2-3-1): Rosati; Del Prete, Volta, Mancini (1’st Alhassan), Rossi; Salifu, Rizzo; Lanzafame, Di Carmine (30’ st Filipe), Fabinho (9’st Spinazzola); Ardemagni. A disp.: Zima, Comotto, Taddei, Zapata, Mendez, Boscolo All. Bisoli.

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

MARCATORI: 10’pt Honda (MI), 27’pt Luiz Adriano (MI)

NOTE: Espulso al 19’st Lanzafame (PG) per doppia ammonizione; Ammoniti: Antonelli, Poli (MI)     Angoli: 7-0; Recupero: 1’pt; 2’st

Ricci Federico (www.sportperugia.it)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*