Primi d'Italia

Il Grifo non vince, partita finita a reti inviolate fra Perugia e Crotone

Il Grifo non vince, partita finita a reti inviolate fra Perugia e Crotone
Il Grifo non vince, partita finita a reti inviolate fra Perugia e Crotone

Il Grifo non vince, partita finita a reti inviolate fra Perugia e Crotone
La gara è terminata 0-0, con qualche fischio del pubblico. Pareggio, dunque, a reti inviolate fra Perugia e Crotone, che si sono affrontate al Curi per la terza giornata di campionato. Prima di cominciare un minuto di silenzio e rispettoso per il tifoso della Ternana morto sabato scorso in un incidente stradale mentre si stava recando allo stadio Liberati. Gli spettatori hanno rivolto al giovane tifoso, Stefano Galletti, anche un lungo applauso. L’iniziativa era stata annunciata dal presidente della Lega Serie B Andrea Abodi per tutte le gare della giornata.

I biancorossi, nel primo tempo al 13′  hanno reclamato un rigore, ma l’arbitro Pezzuto ha fischiato un fallo in attacco di Ardemagni. Il Crotone, sofferente in difesa, al 35′ e” rimasto in dieci per l’espulsione del già ammonito Balasa.

Nella ripresa il gioco il Perugia si è reso pericoloso solo con Parigini e Drolè, mentre la formazione di Juric, nonostante l’uomo in meno, è apparsa più organizzata soprattutto in difesa.

Il tabellino

Perugia (4-2-3-1) Rosati; Volta, Belmonte, Del Prete, Spinazzola, Rizzo, Rossi, Salifu, Di Carmine, Ardemagni, Lanzafame. A disp. Zima, Della Rocca, Comotto, Zebli, Mancini, Zapata, Zemelo, Parigini, Drole. All. Bisoli

Crotone (3-4-3) Cordaz; Stoian Cremonnesi Balasa Torromino Ferrari Budimir Salzano Martella, Zampano Capezzi. A disp. Festa, DosStantos, Yao Guyeloge, Tounkara, De Giorgio, Barberis, Paro, Modesto Firenze. All. Juric

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce

 

L’iniziativa di Umbria Radio. Nuova iniziativa dedicata e lanciata da Umbria Radio, la radio ufficiale del Perugia Calcio, per tutti i tifosi del grifo. Per non perdersi nulla delle vicende del Perugia, come risultati, cronaca live delle partite, gol, news, formazioni ufficiali, conferenze stampa e contenuti esclusivi, basterà, infatti, salvare nella propria rubrica il numero dedicato “328 80 20 624″ e mandare un messaggio con il proprio nome e cognome tramite WhatsApp.

Non solo Facebook e Twitter, quindi, ma anche Whastapp, per avere la squadra del cuore a portata di smartphone. Una volta inviato il messaggio, spiega una nota, il numero del mittente verra” salvato nella rubrica di Umbria Radio che, da quel momento, potrà tenere informati i tifosi sul mondo del Perugia Calcio.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*